L'inconfondibile tristezza della torta al limone

Voto medio di 1247
| 264 contributi totali di cui 229 recensioni , 35 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Alla vigilia del suo nono compleanno, la timida Rose Edelstein scopre improvvisamente di avere uno strano dono: ogni volta che mangia qualcosa, il sapore che sente è quello delle emozioni provate da chi l’ha preparato, mentre lo preparava. I dolci de ...Continua
Margot
Ha scritto il 07/04/18
Interesse: dileguossi
Attratta dalla grafica della copertina e dalla sinossi promettente. Contrariamente alle previsioni, la narrazione mi è parsa più avvincente quando il talento di Rose non domina sul resto. E capita molto di rado, dato che la menata del sapore empatico...Continua
enzo
Ha scritto il 09/12/17
Una lettura straniante, un'esperienza diversa dalle solite. Non sono quel tipo di lettore che divora libri alla velocità della luce, eppure stavolta ho faticato a smettere. Sono rimasto rapito dalla scrittura della Bender, semplice e lineare, e tutta...Continua
Daria49
Ha scritto il 25/06/16
Cosa accadrebbe se si fosse in grado di cogliere le emozioni delle persone che ci stanno vicino? e se addirittura si potesse essere in gardo di capire i sentimenti di cui le persone non sono nemmeno appieno coscienti? è quello che si narra in questo...Continua
...
Ha scritto il 12/05/16
SPOILER ALERT

Tutto molto bello,ma poi il fratello della protagonista si trasforma in una sedia pieghevole e tutta la poesia si è persa.
Non sto scherzando,succede davvero.

Rebecca Mazzarella
Ha scritto il 15/04/16
SPOILER ALERT
recensione a cura del sito REBECCAMAZZARELLA.IT
Link alla recensione: http://www.rebeccamazzarella.it/recensioni-di-libri/item/51-l-inconfondibile-tristezza-della-torta-al-limone-di-aimee-bender.html La storia moderna di un nucleo famigliare di persone sole e che non hanno dialogo. Questa bambina,...Continua

seya
Ha scritto il Jan 16, 2015, 18:21
Classificai il suo entusiasmo come la fase uno di un nuovo interesse. La fase due di solito seguiva tre o quattro mesi dopo, quando si veniva a trovare in un vicolo cieco nel momento in cui si esaurivano i primi facili successi e doveva cominciare a...Continua
Pag. 54
Derein
Ha scritto il Jan 19, 2014, 09:53
Ti ho spaventato, dissi con una vocina sottile. Lei sospirò. Allungò la mano e mi accarezza i capelli. Mi hai spaventato si, confermo. Scusa. Oh, Rose. Non lo farò mai più, dissi. Abbassò il finestrino e sporse il gomito, con le dita che tamburellava...Continua
Pag. 98
Derein
Ha scritto il Jan 19, 2014, 09:41
ero ,in genere, una bambina accomodante che si comportava a quel modo una salvatrice di vermi. Ma stamattina, mentre i bambini facevano schizzi con le biciclette là fuori, io presi un tovagliolo di carta e me lo strofinai forte sulla lingua. Comincia...Continua
Pag. 90
Derein
Ha scritto il Jan 23, 2013, 13:49
si portava a tavola un libro che teneva aperto sulle cosce, al quale lanciava un'occhiata tra un boccone e l'altro...Entrambi i genitori avevano smesso di provare a farlo desistere, perchè, quando una volta gli avevano strappato il libro dalle mani,l...Continua
Pag. 114
Valeria
Ha scritto il Dec 30, 2012, 20:04
(...) Si tratta di una corrente circolare attorno a un punto centrale statico (...)
Pag. 44

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi