L'incredibile cena dei fisici quantistici

Voto medio di 65
| 16 contributi totali di cui 16 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Bruxelles, 29 ottobre 1927. Si è appena concluso il V Congresso Solvay della Fisica, che ha visto riuniti i fisici più illustri dell'epoca, gli stessi che ora si apprestano a partecipare a una cena di gala, ospiti dei reali del Belgio. C'è Albert ...Continua
Ha scritto il 14/10/17
I personaggi sono quelli che conosciamo, il pretesto pure, l'idea è buona, ma ......... è passato tutto come sabbia tra le dita ........ non mi ha appassionato.
Ha scritto il 13/09/17
Yaaaawn
  • 1 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 09/08/17
Bellissimo romanzo! L'ho preso con scetticismo, giusto per leggere qualcosa, invece l'ho letteralmente divorato. Nel narrare questa cena, a cui era presente il meglio della fisica di inizio novecento, l'autrice ci introduce non solo alla teoria dei ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 07/07/17
DIO e i DADI
Tutto inizia con due amici ricchi che vogliono fare qualcosa di utile per l’umanità. Ernest Solvay ricco industriale belga, che decide di riunire le più grandi menti scientifiche finanziando tutte le spese; mentre lo svedese e ricco (pure lui!) ...Continua
  • 6 mi piace
Ha scritto il 19/06/17
Mi accodo anche io alle altre recensioni negative per questo libro. E' stato una vera delusione. Io e la fisica al liceo eravamo due mondi agli antipodi, come tutte le materie scientifiche (tranne geografia astronomica). Nonostante questo, mi è ...Continua
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi