L'incubo di Hill House

Voto medio di 947
| 160 contributi totali di cui 139 recensioni , 21 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Chiunque abbia visto qualche film del terrore con al centro una costruzione abitata da sinistre presenze si sarà trovato a chiedersi almeno una volta perché le vittime di turno non optino, prima che sia troppo tardi, per la soluzione più semplice - e ...Continua
Nebula
Ha scritto il 15/07/18

Leggero, onirico, parlato.

ChiaraD
Ha scritto il 01/05/18
Un romanzo di genere in chiave moderna che mescola gli stilemi dell'horror con quelli del romanzo psicologico. Il fatto è che dopo Wilde è difficile scrivere qualcosa di credibile sui fantasmi e la spirale allucinatoria in cui precipita la protagonis...Continua
Giuseppe
Ha scritto il 21/03/18
Horror? No, orribile!
Shirley Jackson, chi volevi spaventare con questo romanzo? Io ho trovato (provato) solo tedio durante la lettura del libro. Dicono che è uno dei classici temi della letteratura horror: la casa infestata. Dicono: Shirley Jackson confeziona un romanzo...Continua
Giò
Ha scritto il 10/03/18

Non lo considero un racconto horror, neanche a livello psicologico. Sicuramente il personaggio ha delle turbe mentali che creano confusione nella comprensione della narrazione. Decisamente meglio il film

Sneguruska
Ha scritto il 05/03/18
Quanto suscettibili e permeabili siamo alle esperienze degli altri, soprattutto se queste esperienze legittimano la nostra presenza nel mondo? Qual è il limite tra realtà e suggestione? Non è dato sapere. L’unica cosa certa è quel “giro di vite” che...Continua

naike
Ha scritto il Dec 30, 2015, 16:10
nessun organismo vivente può mantenersi a lungo sano di mente in condizioni di assoluta realtà; perfino le allodole e le cavallette sognano, a detta di alcuni. hill house, che sana non era, si ergeva sola contro le sue colline, chiusa intorno al buio...Continua
Pag. 9
Gab (the girl...
Ha scritto il Jun 04, 2014, 12:35
L'essere umano non può isolare l'infelice combinazione di linee e spazi che evoca il male sulla facciata di una casa, e tuttavia per qualche ragione un accostamento folle, un angolo sghembo, un convergere accidentale di tetto e cielo, facevano di Hil...Continua
Pag. 37
Gab (the girl...
Ha scritto il Jun 04, 2014, 12:28
Nessun organismo vivente può mantenersi a lungo sano di mente in condizioni di assoluta realtà; perfino le allodole e le cavallette sognano, a detta di alcuni. Hill House, che sana non era, si ergeva sola contro le sue colline, chiusa intorno al buio...Continua
Pag. 9
Mimil
Ha scritto il Apr 18, 2014, 18:52
<<La paura>> disse il professore <<è la rinuncia alla logica, l'abbandono volontario di ogni schema razionale. O ci arrendiamo alla paura o la combattiamo.>>
Pag. 151
Mimil
Ha scritto il Apr 18, 2014, 18:51
<<Non riesco a immaginarmi un mondo che non sia Hill House>>.
Pag. 144

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi