Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

L'innocenza delle volpi

By Torey L. Hayden

(144)

| Others | 9788863803389

Like L'innocenza delle volpi ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

20 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Io non ho paura

    Mi aspettavo un thriller dozzinale ed invece che sorpresa! Romanzo denso, teso e molto convincente. Trama avvincente e non convenzionale. Intenso ritratto dell'anima oscura del sogno americano!

    Is this helpful?

    Serial reader said on Feb 21, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Mi aspettavo un altro genere di storia visto il genere di tematica affrontato in genere da questa autrice. In ogni caso è comunque un libro scorrevole che affronta un tema molto delicato

    Is this helpful?

    Pilastrid said on Sep 29, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Adoro Torey Hayden e darle due stelline mi sembra un sacrilegio, ma con i romanzi mi sa che non ci sa proprio fare. L'unico che mi è piaciuto molto è stato Il gatto meccanico (è anche il primo suo libro che ho letto, poi sono passata alle storie dei ...(continue)

    Adoro Torey Hayden e darle due stelline mi sembra un sacrilegio, ma con i romanzi mi sa che non ci sa proprio fare. L'unico che mi è piaciuto molto è stato Il gatto meccanico (è anche il primo suo libro che ho letto, poi sono passata alle storie dei bambini difficili con cui lavora). Ma questo libro non ha proprio ragione di esistere. Nonostante abbia letto le 350 pagine in poco più di un giorno, ho trovato la storia abbastanza inutile e i personaggi davvero stupidi, dal primo all'ultimo. Billy non ne parliamo, è l'idiozia e la violenza fatte persona, e non importa se "non è colpa sua, è fatto così": è odioso. Dixie è troppo debole e in balia del compagno per emergere come personaggio positivo, Spencer lo stereotipo dell'attore ricco e viziato, e il piccolo Tennesee, che avrebbe potuto essere l'unico personaggio vero, si perde in mezzo a una storia piuttosto banale.
    Un romanzo che si legge in fretta, forse nella speranza che finalmente succeda qualcosa, ma non decolla mai. Mi dispiace, Torey, non ci siamo.

    Is this helpful?

    Thais said on Mar 6, 2013 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    UN PO' TROPPO SEMPLICE

    il rpimo romanzo che leggo della hayden e devo dire che non mi è molto piaciuto. Pensavo di trovarci molti più riferimenti psicologici visto la sua professione, ma così non è stato purtroppo.
    trama semplice e di facile lettura.
    consiliato in parte ...(continue)

    il rpimo romanzo che leggo della hayden e devo dire che non mi è molto piaciuto. Pensavo di trovarci molti più riferimenti psicologici visto la sua professione, ma così non è stato purtroppo.
    trama semplice e di facile lettura.
    consiliato in parte preferisco i suoi libri sulle storie vere dei bambini che continuamente aiuta.

    Is this helpful?

    Jeaemy said on Feb 17, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    E' stata una lettura deludente, un libro irritante che ho finito con molta fatica e con un senso di sollievo quando sono giunto alla fine.

    Is this helpful?

    Sergio said on Nov 1, 2012 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (144)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Others 360 Pages
  • ISBN-10: 8863803382
  • ISBN-13: 9788863803389
  • Publish date: 2012-02-01
Improve_data of this book