Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

L'insegnante di astinenza sessuale

By Tom Perrotta

(368)

| Softcover | 9788876418327

Like L'insegnante di astinenza sessuale ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

La storia inizia con una lezione di educazione sessuale in un liceo. Ruth, l'insegnante, risponde in classe a un insidioso intervento di un'allieva. "Il sesso orale è disgustoso" dice la ragazza. "Tanto vale baciare con la lingua la tazza del bagno. Continue

La storia inizia con una lezione di educazione sessuale in un liceo. Ruth, l'insegnante, risponde in classe a un insidioso intervento di un'allieva. "Il sesso orale è disgustoso" dice la ragazza. "Tanto vale baciare con la lingua la tazza del bagno. Si possono prendere un sacco di malattie schifose, giusto?". Ruth risponde: "Beh, da quel che ne so io sul sesso orale, c'è a chi piace". Scoppia lo scandalo. I genitori ultrareligiosi della ragazza minacciano di fare causa alla scuola, i gruppi reazionari e fondamentalisti si scatenano in una campagna contro Ruth accusata di essere immorale, chiedono che venga sostituita da un'insegnante di astinenza sessuale, che faccia capire ai giovani i pericoli e gli inganni del sesso... A partire da questo 'incidente' si sviluppa una trama ricca di eventi e sorprese, un romanzo avvincente, pieno di personaggi diversi e interessanti, che mette in scena uno scontro ideologico fondamentale del nostro tempo - quello tra laicità e integralismo, tra libertà e tradizione - ma senza schematismi né pregiudizi. Un romanzo che il "New York Times" ha segnalato tra i cento migliori del 2007 e che aderisce benissimo allo scontro in atto anche da noi sui temi etici, il diritto alla vita, l'aborto, la sessualità, i gay (la protagonista Ruth ha due grandi amici, che sono una coppia gay).

96 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Perrotta mi aveva abituato troppo bene con i suoi altri romanzi, the abstinence teacher si lascia leggere con piacere ma non mi ha colpito più di tanto.

    Is this helpful?

    Zuckerman said on Sep 4, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    inquietante

    è il predecessore (non solo cronologico) di 'the leftovers' : un inquietante analisi del bigottismo made in usa. Curiosamente negli States il fanatismo cattolico è di casa tra io repubblicani estremisti (tea party, pro life ...). Qua da noi invece i ...(continue)

    è il predecessore (non solo cronologico) di 'the leftovers' : un inquietante analisi del bigottismo made in usa. Curiosamente negli States il fanatismo cattolico è di casa tra io repubblicani estremisti (tea party, pro life ...). Qua da noi invece i fanatici con la verità in tasca agitano le bandiere rosse ...

    Is this helpful?

    Inox said on Aug 25, 2014 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    La cosa più divertente ... o meglio agghiacciante di questo libro è la descrizione dei gruppi ultrareligiosi (cristiani) che negli Stati Uniti organizzano la vita dei propri adepti come un addestramento paramilitare, non solo per la difesa della prop ...(continue)

    La cosa più divertente ... o meglio agghiacciante di questo libro è la descrizione dei gruppi ultrareligiosi (cristiani) che negli Stati Uniti organizzano la vita dei propri adepti come un addestramento paramilitare, non solo per la difesa della propria interpretazione del cristianesimo, ma anche, e qui sta l’orrore, di offesa, di lotta contro chiunque non sia con loro, e che magari ha l’ardire di definirsi “ateo” o “non interessato” a questioni religiose. La storia in sé non è granché, ma è un libro che fa riflettere sul “bisogno di fede” che si fa sempre più pressante in Occidente, una fede intesa non come bisogno di spiritualità interiore, ma come arma di sopraffazione in nome di una “verità” di cui ci si crede unici depositari.

    Is this helpful?

    Gioia said on Jul 14, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Libro con personaggi che hanno una buona caratterizzazione psicologica e che descrive un mondo a noi italiani sconosciuto, quello degli evangelici americani. Non sarà letteratura ma lo ho trovato piacevole.

    Is this helpful?

    Rykketid said on Feb 18, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il titolo fa sorridere.
    Tutto il resto è noia.

    Is this helpful?

    Grace ∞ said on May 19, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    che delusione!!!
    Il titolo mi ha subito incuriosita così come la quarta di copertina...ma dopo il poche pagine l'andazzo è noioso e patetico.
    Quando la situazione si fa divertente e intrigante, il centro del romanzo non sono più Ruth e i suoi insegna ...(continue)

    che delusione!!!
    Il titolo mi ha subito incuriosita così come la quarta di copertina...ma dopo il poche pagine l'andazzo è noioso e patetico.
    Quando la situazione si fa divertente e intrigante, il centro del romanzo non sono più Ruth e i suoi insegnamenti scolastici ma Tim allenatore e cristiano fanatico. Da qui il ritmo del racconto, il divertimento e la spregiudicatezza su certi argomenti decresce in modo drastico facendo predominare la noia e la banalità

    Is this helpful?

    fra_grante said on May 3, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Margin notes of this book

Page 27 , 66 , 70 , 75 , 211 , 221 , 285 , 331 , 316 , 403