L'insostenibile leggerezza dell'essere

Voto medio di 19.397
| 1.712 contributi totali di cui 1.226 recensioni , 485 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Edizioni dal 1989 al 2009 ISBN pag.318 Edizioni dal 2010 pag. 336"Il suo romanzo ci dimostra come nella vita tutto quello che scegliamo e apprezziamo come leggero non tarda a rivelare il proprio peso insostenibile. Forse solo la vivacità e la ... Continua
Ha scritto il 10/09/17
Armatevi di matita!
Saggio travestito da romanzo. Un libro che pretende attenzioni e che detta dall'interno il ritmo della lettura. Ritmo che non mi appartiene e che, specie nella parte centrale, mi ha fatto arrancare non poco. Mi ci sono aggrappata con le unghie e con ..." Continua...
  • 1 mi piace
Ha scritto il 29/08/17
Il romanzo raxconta delle condizioni degli intellettuali durante la Primavera di Praga e la successiva occupazione sovietica. Si concentra su quattro personaggi: Tomáš, chirurgo perseguitato a causa di un suo articolo contro il regime comunista; ..." Continua...
Ha scritto il 11/08/17
Davvero triste per me ammetterlo, sono stato costretto ad abbandonare questo libro. È la prima volta che mi capita di non portare a termine una lettura, ma la pesantezza di questo romanzo mi ha costretto ad abbandonarlo a sessanta pagine dalla ..." Continua...
Ha scritto il 09/08/17
h
h
Ha scritto il 31/07/17
Ne ho sentito parlare così tanto che alla fine l'ho letto (particolarmente per il titolo che sembrava tutto un programma). Ho trovato invece una semplice descrizione di comportamenti umani meccanici, per non dire banali. Una delusione per me. ..." Continua...

Ha scritto il Aug 11, 2017, 14:06
Voleva fermarsi sulla riva e guardare a lungo l'acqua, perché la vista dell'acqua che scorre placa e guarisce. Il fiume scorre da sempre e le vicende degli uomini si svolgono sulla riva. Si svolgono per essere dimenticate il giorno dopo e perché ... Continua...
Pag. 184
Ha scritto il Aug 11, 2017, 14:03
[...] gli amori sono come gli imperi: quando scompare l'idea su cui sono fondati, periscono anch'essi.
Pag. 183
Ha scritto il Aug 11, 2017, 13:26
Un dramma umano si può sempre esprimere con la metafora della pesantezza. Diciamo, ad esempio, che ci è caduto un fardello sulle spalle. Sopportiamo o non sopportiamo questo fardello, sprofondiamo sotto il suo peso, lottiamo con esso, perdiamo o ... Continua...
Pag. 136
Ha scritto il Aug 08, 2017, 14:18
Qualsiasi studente nell'ora di fisica può provare con esperimenti l'esattezza di un'ipotesi scientifica. L'uomo, invece, vivendo una sola vita, non ha alcuna possibilità di verificare un'ipotesi mediante un esperimento, e perciò non saprà mai se ... Continua...
Pag. 45
Ha scritto il Aug 01, 2017, 04:52
Tra Hitler e Einstein [...] ci sono molte più somiglianze che non differenze. Se lo si volesse esprimere con un numero, tra loro c'è un milionesimo di diversità e novecentonovantanovemilenovecentonovantanove milionesimi di affinità.
Pag. 131

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Apr 14, 2016, 15:38
891.8635
KUN 4522
Letterature delle altre Lingue

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi