L'invenzione del romanzo

Dall'oralità alla lettura silenziosa

Voto medio di 17
| 4 contributi totali di cui 2 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 2 note , 0 video
Tra la fine del Settecento e gli inizi dell’Ottocento nasce una forma letteraria nuova che si impone come il canone contemporaneo: il romanzo. La sua invenzione coincide con il passaggio dalla lettura orale e collettiva a quella silenziosa e ...Continua
Ha scritto il 21/10/12
Ottima opera di divulgazione ma sono necessari prerequisiti di competenza sulla teoria della letteratura, altrimenti alcuni riferimenti possono risultare oscuri. In particolare a me è stato utile nella scrittura della tesi grazie al suo excursus ...Continua
Ha scritto il 22/06/11
"Timeo hominem unius libri", sosteneva San Tommaso d’Aquino. Tuttavia due sono i modi per intendere questa affermazione: temo l’uomo che sa tutto di un solo libro perché è un fanatico che non si abbevera ad altra fonte oppure perché ha, di ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il May 02, 2016, 13:46
028.909 LOR 15954 Opere Generali
Ha scritto il Mar 06, 2016, 15:43
Collocazione 028.909 15954

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
  • 2
  • 14
  • 1
  • 0
  • 0
Aggiungi