Liriche cinesi

(1753 a.C.-1278 d.C.)

Voto medio di 58
| 17 contributi totali di cui 9 recensioni , 8 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 17/11/12
“[…] il vasto, secolare paesaggio che ci si apre dinanzi agli sguardi ci lascia ancora una volta privi di riferimenti e, pur nell’ammirazione, disorientati. Questa poesia non è un microcosmo che riveli e illumini perfettamente l’entità ..." Continua...
Ha scritto il 10/09/12
salùtamelo


mia nonna, che è in casa di riposo, mi fa
cosa fai sabato? mah, ho detto, andrò al

festival di filosofia a modena
e lei: salutami bauman.
Ha scritto il 02/12/11
dalla prefazione di Eugenio Montale
Questa poesia... è un insieme di gocce d'acqua che dovrebbero rivelarci un oceano e se ne stanno chiuse nelle loro fiale delicate e sottili; è un lampo di madreperla che illumina una tragedia troppo più che individuale per suggerirci parole di ..." Continua...
  • 5 mi piace
Ha scritto il 16/02/11
Ho gustato questo libro come un sorbetto, l'ho accarezzato come un esotico animale setoso. Sono poesie che parlano di un mondo molto lontano dal nostro, per epoca e cultura, eppure arrivano a bersaglio. La natura domina, il colore delle nuvole o ..." Continua...
  • 2 mi piace
Ha scritto il 01/04/10
Delicato
Come carta di riso, come una porcellana, come un fiume azzurro. I versi, per me, più belli;“Chi dice mai Che sono io che lo voglioQuesto distacco, questo viver lontano da te?Le mie vesti odorano ancora dello spigo che mi donastiLa mia mano tiene ..." Continua...
  • 1 mi piace

Ha scritto il Dec 02, 2011, 13:18
Un vecchio vende incantesimi in un buco della muraglia:Scrive formule magiche per benedire i bachi,Ed altre formule magiche per proteggere il grano.Col denaro che prende ogni giorno non compra che vino.Ma non gli importa niente se le sue gambe ... Continua...
Pag. 238
  • 1 commento
Ha scritto il Dec 02, 2011, 13:15
Il muro di cinta del mio giardino è basso;Fu appeso tardi l'annuncio alla porta d'ingresso.Arrossisco al pensiero che non fui sempre cortese - Rimpiango il lavoro che non ti sarà ripagato.L'uccello in gabbia non deve fede ad alcuno;Non s'aggrappa ... Continua...
Pag. 201
  • 1 commento
Ha scritto il Dec 02, 2011, 13:10
Il fiume Giallo corre all'Oceano dell'Est,Il sole scende verso il mare dell'Ovest.Come il tempo l'acqua fugge per sempre,Non arrestano mai la loro corsa.Con giovinezza scompare la primavera,L'autunno giunge coi miei capelli bianchi.La vita umana è ... Continua...
Pag. 123
  • 1 commento
Ha scritto il Dec 02, 2011, 13:06
Stavo seduto a bere e non mi accorsi del buio;
Finché cadenti petali mi empiron le pieghe dell'abito.
Ebbro, mi alzai; camminai verso il ruscello lunare:
Gli uomini erano radi e gli uccelli non c'erano più.

LI PO
Pag. 117
  • 1 commento
Ha scritto il Dec 02, 2011, 13:02
In questi giorni, continuamente ubriaco
Non soddisfo davvero agli appetiti dell'anima.
Ma vedendo che tutti agiscono come ubriachi
Come posso io solo restare in me?

WANG CHI
Pag. 105
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi