Lisahohé, piccola cittadina di uno Stato africano, si trova nel cuore della savana, lontana dalla capitale. Con i leoni e le pianure attraversate dagli elefanti, la regione attrae ed avvince due turiste tedesche. Un potente ex-ministro, Flix Bagamo, ...Continua
Rosella
Ha scritto il 15/04/12

Un autore da seguire...la sua storia è invasa di saudade ...

Cylla
Ha scritto il 10/07/10

Storia esile, inconsistente. Belle le atmosfere. Un generale senso di incompletezza.

1949paperina
Ha scritto il 25/11/09
Difficile trovare un libro così semplice, ma affascinante in maniera sottile. Una scrittura inconsuetamente limpida e scarna, quasi priva di giudizi dell'autore, eppure non è impersonale questo ritorno autobiografico in Togo, nei luoghi e nella memor...Continua
Il Griot
Ha scritto il 25/11/08
Articolo su Nigrizia del Giugno 2006
Il ritorno, dopo quindici anni di assenza alla cittadina natale in mezzo alla savana.Un libro di cui viene da sposare l'affermazione di un suo recensore (Kangni Alem, togolese come Ananissoh) <<Non si può riassumere questo romanzo: ci si lascia...Continua
G Raffaela
Ha scritto il 24/03/08
la Casa Bianca di Lisa
Lisahohé, la collina di lisa per i tedeschi, rimane per il lettore quello che è per i suoi abitanti "la Casa Bianca di Lisa", perché "hohe" in lingua locale significa "Casa Bianca". Alla fine Lisa, la dolce fidanzata dell'ufficiale tedesco che conqu...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi