Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

L'isola di Arturo

By Elsa Morante

(825)

| Paperback

Like L'isola di Arturo ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Nelle figurazioni dei miti eroici, l'isola nativa rappresenta una felice reclusione originaria e, insieme, la tentazione delle gioie ignote. L'isola, dunque, è il punto di una scelta: e a tale scelta finale, attraverso le varie prove necessarie, si p Continue

Nelle figurazioni dei miti eroici, l'isola nativa rappresenta una felice reclusione originaria e, insieme, la tentazione delle gioie ignote. L'isola, dunque, è il punto di una scelta: e a tale scelta finale, attraverso le varie prove necessarie, si prepara qui nella sua isola l'eroe-ragazzo Arturo. E' una scelta rischiosa, perché non si dà uscita dall'isola senza la traversata del mare materno: come dire il passaggio dalla preistoria infantile verso la storia e la coscienza.
In seguito all'apparizione inquieta e problematica di "Menzogna e sortilegio" (1948), questo secondo romanzo di Elsa Morante, apparso quasi dieci anni sopo (1957), fu definito da qualcuno un "ritorno all'Eden". E la definizione può rispondere al vero se con simile "ritorno" non si vuole intendere una evasione; ma, all'opposto, una esplorazione attenta della prima realtà, verso sorgenti non inquinate della vita.
Tale assoluta ricerca, del resto, qua si rivela immediatamente nella sostanza stessa della scrittura. Difatti Elsa Morante, in queste pagine, va già portando a maturità quella semplificazione del linguaggio nella quale, secondo lei, consiste l'esercizio essenziale della poesia, e che essa porterà a compimento nel suo ultimo romanzo "La Storia" (1974).

419 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    proposta di riabilitazione per il concetto di struggente

    anni fa (parecchi) su questo libro scrissi la tesi di laurea. credo sinceramente che in tutta la mia carriera scolastica nessun docente abbia meritato il mio ringraziamento come la correlatrice che mi suggerì questo
    romanzo della morante. bello, coin ...(continue)

    anni fa (parecchi) su questo libro scrissi la tesi di laurea. credo sinceramente che in tutta la mia carriera scolastica nessun docente abbia meritato il mio ringraziamento come la correlatrice che mi suggerì questo
    romanzo della morante. bello, coinvolgente fino allo struggimento (si può rivalutare il concetto??), scritto benissimo. pur avendoci passato sopra parecchio per la tesi, negli anni l'ho letto almeno altre due volte... anche se la scoperta iniziale e la voracità delle pagine girate senza riuscire a fermarsi resta un ricordo del primo incontro.
    in compenso, anni dopo la laurea sono andata a procida sulle orme di arturo, e mi sono innamorata anche dell'isola. fuori stagione naturalmente, proprio come questo romanzo che non ha data di scadenza.

    Is this helpful?

    lorinbocol said on Jul 25, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    E' da quando avevo 14 anni che questo libro attendeva pazientemente di essere letto... finalmente mi sono decisa. Mi ha fatta molto riflettere e soprattutto mi sono posta un quesito tanti anni fa in quale chiave di lettura lo avrei interpretato? Cred ...(continue)

    E' da quando avevo 14 anni che questo libro attendeva pazientemente di essere letto... finalmente mi sono decisa. Mi ha fatta molto riflettere e soprattutto mi sono posta un quesito tanti anni fa in quale chiave di lettura lo avrei interpretato? Credo in maniera completamente opposta da quella attuale... il tempo passa e la nostra testa cambia... e con essa le percezioni che in potenza ci possono trasmettere i libri

    Is this helpful?

    francesca c. said on Jul 18, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Elsa Morante non delude mai. Un libro che mi ha fatto sognare, arrabbiare, emozionare grazie al personaggio di Arturo,grazie a tutte le sfaccettature del suo carattere, della sua crescita, delineate magistralmente dall'autrice!
    Bello davvero

    Is this helpful?

    Xrochelle86x said on Jul 14, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    romanzo di altissimo livello... da leggere!!

    Is this helpful?

    Simona said on Jul 9, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La cosa che più mi ha colpito di questo libro sono sicuramente le descrizioni delle sensazioni, mi è difficile descrivere la rabbia, la gelosia, l'amore mentre in questo libro sono proprio raccontante in modo così naturale e vero.
    Ogni capitolo espl ...(continue)

    La cosa che più mi ha colpito di questo libro sono sicuramente le descrizioni delle sensazioni, mi è difficile descrivere la rabbia, la gelosia, l'amore mentre in questo libro sono proprio raccontante in modo così naturale e vero.
    Ogni capitolo esplora una nuova particolarità nell'animo di Arturo che piano piano cresce e capisce i sentimenti che la vita gli propone.

    Is this helpful?

    Nikla88 said on Jul 5, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Amo il modo in cui in questo libro gli struggimenti, che si vivono nel momento della crescita e che lacerano lo spirito di chi sta abbandonando l'infanzia, vengano descritti con passione e limpidezza. Mi sono riconosciuta in tanti passi, in tante sen ...(continue)

    Amo il modo in cui in questo libro gli struggimenti, che si vivono nel momento della crescita e che lacerano lo spirito di chi sta abbandonando l'infanzia, vengano descritti con passione e limpidezza. Mi sono riconosciuta in tanti passi, in tante sensazioni, nonostante non sia più un'adolescente. Non avrei mai pensato che, iniziando L'Isola di Arturo, mi sarei imbattuta in un libro in grado di lasciare un tale segno dentro me. E ora che l'ho finito vorrei essere anche io lì, "a scherzare in quell'acqua".

    Is this helpful?

    Ilaria Pantusa said on Jun 28, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book