Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Lo Stato di diritto

Storia, teoria, critica

(18)

| Paperback | 9788807103230

Like Lo Stato di diritto ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

L’espressione “Stato di diritto” – o rule of law, nella dizione inglese ormai divenuta di uso universale – ha conosciuto in tempi recenti un notevole successo. Essa si è diffusa non soltanto nell’ambito della cultura politico-giuridica, ma anche e so Continue

L’espressione “Stato di diritto” – o rule of law, nella dizione inglese ormai divenuta di uso universale – ha conosciuto in tempi recenti un notevole successo. Essa si è diffusa non soltanto nell’ambito della cultura politico-giuridica, ma anche e soprattutto negli interventi dei commentatori politici e nelle pagine dei quotidiani. Lo Stato di diritto è ormai una formula prestigiosa che viene usata per definire l’immagine stessa della civiltà occidentale e per contrapporla alle altre civiltà. E tuttavia la sua nozione resta incerta sul piano teorico e controversa su quello politico. È incerta a causa della sua debole determinazione analitica, per cui essa viene spesso confusa con lo Stato liberale, lo Stato democratico o lo Stato costituzionale. Ed è una nozione controversa perché la dottrina dei diritti dell’uomo, a cui essa è strettamente connessa, è guardata con sospetto dalle culture non occidentali, che le imputano una pretesa universalistica di ispirazione neo-coloniale.
Quest’opera, concepita da Pietro Costa e Danilo Zolo, e realizzata con la collaborazione di Emilio Santoro, presenta un’accurata ricostruzione storico-teorica dello Stato di diritto e una discussione critica delle sue strutture normative, politiche e costituzionali: la limitazione giuridica del potere, la lotta contro l’arbitrio, la divisione dei poteri, la tutela dei diritti soggettivi. Ampio spazio viene inoltre dedicato sia alla proiezione internazionale del modello dello Stato di diritto – inclusa la sua esportazione coloniale in America, in Africa e in Asia –, sia a un confronto con culture politico-giuridiche non occidentali, in particolare con quella islamica, indiana e cinese-confuciana. A questo fine il volume si avvale dei contributi di un folto gruppo di studiosi italiani e stranieri, tra i più qualificati nei campi della teoria del diritto, della filosofia politica, della teoria costituzionale e della storia del pensiero giuridico.

0 Reviews

Loginor Sign Upto write a review

Book Details

  • Rating:
    (18)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
  • Paperback 856 Pages
  • ISBN-10: 8807103230
  • ISBN-13: 9788807103230
  • Publisher: Feltrinelli
  • Publish date: 2002-03-01
Improve_data of this book