Lo diciamo a Liddy?

Una commedia agra

di | Editore: Adelphi
Voto medio di 682
| 106 contributi totali di cui 94 recensioni , 12 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Quattro sorelle legatissime, un matrimonio imminente e un terribile segretoche qualcuno ha sussurrato. Che fare? Rivelarlo e mandare tutto all'aria otacere e rendersi complici di un misfatto? Un nobile dilemma, si direbbe. Masiamo poi sicuri? Chi ... Continua
Ha scritto il 06/03/17
"Per vedere il verme cogli la mela" dice mamma Palmer alle sue quattro legatissime figlie, attingendo a piene mani da una saggezza popolare e personalissima allo stesso tempo.Questa frase, lasciataci dall'autrice in una delle primissime pagine del ..." Continua...
  • 2 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 22/01/16
Per essere orribile una famiglia non ha bisogno di segreti.
A Anna Fine la mia stima: quattro sorelle che litigano, e per il finale della sua storia non ha previsto nessun vassoio di tarallucci con un contorno di calici per il vino.Però: quanti carichi pesanti per un libro che si regge esile su ..." Continua...
  • 3 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 03/01/16
"Non c'è bisogno di fare l'assistente sociale per sapere che al mondo non c'è niente di più indigesto della verità."
Segreti, colpe nascoste, accuse, indifferenza, ambiguità: questi gli ingredienti di "Lo diciamo a Liddy?", un romanzo che analizza l'intricato intreccio dei rapporti tra parenti, nello specifico tra sorelle. Tutto parte da un segreto tenuto ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 12/11/15
Una storia che inizia come tante, senza scossoni, ma che poi si trasforma in uno scontro tra sorelle in apparenza legatissime che porta a tante verità taciute per non mettersi in discussione, per quieto vivere, per salvare le apparenze.“Non lo ..." Continua...
  • 5 mi piace
  • 2 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 23/09/15
«Che bisogno c'era di tutte quelle sorelle? Mezzo mondo non ne aveva e se le cavava a meraviglia».
Cosa fareste in caso qualcuno vi rivelasse un segreto, un oscuro scheletro nell'armadio che riguarda la persona che vostra sorella ama, che magari sposerà, ma vi si dicesse di non proferir parola della questione a nessuno? Vi terreste tutto per voi ..." Continua...
  • 2 mi piace
  • Rispondi

Ha scritto il Apr 10, 2017, 21:39
"Oh, Bridie. E' troppo diverso...Quello era qualcosa che io avevo fatto, adesso è quello che tu sei diventata".
Pag. 184
  • Rispondi
Ha scritto il Apr 10, 2017, 21:36
La parte di lei che aveva il dono della pietà e dell'amore era morta da un pezzo. [...] l'unica cosa che ormai li avrebbe legati sarebbe stata l'ombra dei loro segreti. Quello di Dennis che non poteva più amarla. E il suo : che ne era valsa la ... Continua...
Pag. 185
  • Rispondi
Ha scritto il Jul 28, 2011, 07:10
Soltanto una figlia unica può commettere il tremendo errore di cercare di sfangarla con una maschera, perché se avesse una sorella sarebbe sempre lì pronta a strappargliela.
Pag. 33
  • Rispondi
Ha scritto il Apr 23, 2011, 16:36
Ricordati: chi vuole vendetta deve scavare due fosse.
Pag. 167
  • Rispondi
Ha scritto il Apr 23, 2011, 16:36
Il beneficio del dubbio non è un omaggio che si regala a chiunque. Bisogna guadagnarselo, e in una famiglia lo si guadagna con l'amore. Quanto all'amore, non è né una parola né uno stato d'animo, ma un modo di trattare il prossimo. Il mondo ... Continua...
Pag. 153
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi