Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Lo scalpellino

By Camilla Läckberg

(947)

| Paperback | 9788831709088

Like Lo scalpellino ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Sono tanti anni che Frans Bengtsson si guadagna da vivere pescando aragoste per i turisti nel mare di Fjällbacka, sulla costa occidentale della Svezia. Ma un giorno, nella sua rete rimane impigliato il corpo senza vita di una bambina. Una scoperta te Continue

Sono tanti anni che Frans Bengtsson si guadagna da vivere pescando aragoste per i turisti nel mare di Fjällbacka, sulla costa occidentale della Svezia. Ma un giorno, nella sua rete rimane impigliato il corpo senza vita di una bambina. Una scoperta terribile, che si dimostra ancora più agghiacciante quando l'autopsia rivela che non si è trattato di un incidente. Patrik Hedström e Erica Falck, genitori da poche settimane, indagano. Ancora una volta, l'idilliaca facciata di Fjällbacka nasconde un torbido dramma famigliare, una realtà di odio e conflitti che nasce da un'antica colpa.

235 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    No via, questa scrittrice non fa per me.

    Is this helpful?

    Maiko76 said on Jul 23, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ottima Lackberg!

    Proseguono le vicende di Patrick ed Erica, bella coppia svedese sempre alle prese con casi intricatissimi che li toccano da vicino: lui in qualità di poliziotto arguto e intuitivo, lei in qualità di amica, vicina di casa, figlia o sorella che si vogl ...(continue)

    Proseguono le vicende di Patrick ed Erica, bella coppia svedese sempre alle prese con casi intricatissimi che li toccano da vicino: lui in qualità di poliziotto arguto e intuitivo, lei in qualità di amica, vicina di casa, figlia o sorella che si voglia. Anche questa volta la storia scorre appassionante e avvincente: il ritrovamento di una bambina annegata fa precipitare il paese di Fjallbacka nell'incubo di un folle pedofilo, quando si accerta che la piccola è stata uccisa. Nulla è come sembra: le migliori famiglie nascondono segreti inconfessabili e dietro i sorrisi si celano i drammi peggiori. Parallelamente scorre la storia, ambientata a partire dagli anni '20, di una diabolica donna che sconvolge la vita di numerose persone. Tutto pare slegato e privo di senso, ma alla fine troverà una ragione ed un appagante finale. Bravissima la Lackberg, anche stavolta merita dedicarle una piacevole lettura estiva, certi che non tradirà le aspettative.

    Is this helpful?

    Malou239 said on Jul 17, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    "Las hijas del frío" reúne todos los errores de la saga. Con personajes estereotipados que siempre se inclinan a los extremos de la balanza del bien y el mal, prosa exagerada, un misterio en el que no se explican las pistas al lector sino que se le d ...(continue)

    "Las hijas del frío" reúne todos los errores de la saga. Con personajes estereotipados que siempre se inclinan a los extremos de la balanza del bien y el mal, prosa exagerada, un misterio en el que no se explican las pistas al lector sino que se le deja en suspenso y demasiados capítulos dedicados a personajes insustanciales, resulta un libro muy pesado e incluso frustrante.

    El asesino se adivina a la mitad del libro, sino antes, para mentes más despiertas, por lo que cada capítulo que se dedica a un personaje aleatorio sin razón particular y sin que tampoco aporte nada al misterio, resulta un suplicio. Si sumamos a esto que la autora suele exagerar sus descripciones creando personajes dramáticos que siempre están sintiendo que el mundo se derrumba a sus pies u otras expresiones por el estilo, muy poco queda que disfrutar.

    Luego tenemos la prosa, con expresiones ridículas que uno no sabe si debe atribuir al traductor o bien a la autora. Ejemeplos de estas: "Atónito de incredulidad; sentimiento de relación paternofilial; aura de tensión sexual", entre otras más y menos horribles, que hacen preguntarse si la autora cobra por palabra, pues añadir tantos adjetivos sólo alarga la historia.

    En fin, el crimen resultó interesante, si bien se nos negó una vez más la posibilidad de participar en él activamente y creo que es lo único que redime al libro, porque en general es bastante malo. Y yo que tenía tantas esperanzas en la saga tras el segundo libro.

    Is this helpful?

    Laurine said on Jun 12, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    un altro avvincente romanzo della Lackberg. Una vicenda intricata di disamori familiari, ossessioni e omicidi.
    Mi piace questa autrice! Scrive bene e i suoi personaggi sono ben tratteggiati e credibili, con le loro debolezze e la loro umanità.
    Man ma ...(continue)

    un altro avvincente romanzo della Lackberg. Una vicenda intricata di disamori familiari, ossessioni e omicidi.
    Mi piace questa autrice! Scrive bene e i suoi personaggi sono ben tratteggiati e credibili, con le loro debolezze e la loro umanità.
    Man mano leggerò tutto quello che ha scritto, confidando che non ci lasci orfani troppo presto come Stig Larsson!

    Is this helpful?

    ila said on Jun 12, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    bello! intricato! fino alla fine non si capisce chi sia l'assassino! tutti lo possono essere! 2 storie parallele, in epoche diverse, che si ricongiungono alla fine!!!
    stupendo!

    Is this helpful?

    Linda said on May 22, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Collection with this book