Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Lo specchio degli inganni

Di

Editore: Bompiani (I grandi tascabili. Romanzi & racconti ; 354)

4.1
(91)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 240 | Formato: Paperback

Isbn-10: 884522208X | Isbn-13: 9788845222085 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Altri , Copertina rigida

Genere: Fiction & Literature

Ti piace Lo specchio degli inganni?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    Il voto non è qui al singolo romanzo, ma alla tetralogia "Il mare della fertilità" di cui questo costituisce l'ultimo testo. A detta di Kawabata la tetralogia era il miglior romanzo giapponese dopo ...continua

    Il voto non è qui al singolo romanzo, ma alla tetralogia "Il mare della fertilità" di cui questo costituisce l'ultimo testo. A detta di Kawabata la tetralogia era il miglior romanzo giapponese dopo il Genji.

    ha scritto il 

  • 2

    La penna di Mishima è inconfondibile, ma una cattiva traduzione ha il suo peso. Consiglio l'edizione Meridiani Mondadori (traduzione fluida, cristallina, elegantissima), oppure leggere la suddetta ...continua

    La penna di Mishima è inconfondibile, ma una cattiva traduzione ha il suo peso. Consiglio l'edizione Meridiani Mondadori (traduzione fluida, cristallina, elegantissima), oppure leggere la suddetta traduzione con le pinze: non ho idea di come sia rispetto al giapponese, ma qui i problemi sono di italiano.

    ha scritto il 

  • 0

    "La memoria è uno specchio capriccioso. Avviene che le immagini riflesse siano così lontane da non poterle scorgere. Altre volte per contro le offre così vicine al nostro sguardo, da illuderci di ...continua

    "La memoria è uno specchio capriccioso. Avviene che le immagini riflesse siano così lontane da non poterle scorgere. Altre volte per contro le offre così vicine al nostro sguardo, da illuderci di averle a portata di mano. La memoria è lo specchio degli inganni"

    ha scritto il 

  • 0

    Quarto e ultimo capitolo della Tetralogia della Fertilità. La conclusione porta la data del 25 novembre 1970, giorno del suo suicidio. Si tratta quindi del vero e proprio testamento spirituale di ...continua

    Quarto e ultimo capitolo della Tetralogia della Fertilità. La conclusione porta la data del 25 novembre 1970, giorno del suo suicidio. Si tratta quindi del vero e proprio testamento spirituale di Mishima ed in quest'ottica va letto.

    ha scritto il 

  • 0

    quoting the book

    "era un giardino pacificante e sereno, niente di particolare. come un rosario che scorra fra le dita, vi regnava, assordante, il canto delle cicale.
    nessun rumore al di fuori di quello.
    il giardino ...continua

    "era un giardino pacificante e sereno, niente di particolare. come un rosario che scorra fra le dita, vi regnava, assordante, il canto delle cicale.
    nessun rumore al di fuori di quello.
    il giardino era vuoto.
    era venuto, rifletteva Honda, nel luogo del nulla, dove ogni ricordo è cancellato.
    il sole estivo inondava la pace del giardino."

    ha scritto il