Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Lo spirito della foresta

By Robin Hobb

(206)

| Paperback | 9788834715208

Like Lo spirito della foresta ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Il regno di Gernia, dopo una sanguinosa guerra contro i Landsing, ha perso tutte le regioni costiere. Re Troven ha deciso di espandersi nelle selvagge terre dell'Est, le cui foreste sono abitate da un popolo misterioso, dalla pelle striata e ancora d Continue

Il regno di Gernia, dopo una sanguinosa guerra contro i Landsing, ha perso tutte le regioni costiere. Re Troven ha deciso di espandersi nelle selvagge terre dell'Est, le cui foreste sono abitate da un popolo misterioso, dalla pelle striata e ancora dedito alla magia. L'intento è costruire una strada che, attraversando le foreste, raggiunga le Montagne Barriera e apra una nuova via di commercio per il regno. Il giovane Nevare Burvelle, secondogenito di un ufficiale di cavalleria eletto dal re al rango di nobile per il valore dimostrato in battaglia, secondo la tradizione è destinato a calcare le gloriose orme del padre. Fin da piccolo segue una rigida educazione militare, ma durante l'addestramento impartito da Dewara, un guerriero della tribù dei Kidona, la sua vita cambia per sempre. Ignaro di un destino più grande di lui, Nevare entra all'Accademia di cavalleria, ma ben presto dovrà affrontare ciò che l'arcana magia di Dewara gli ha lasciato insieme alle cicatrici che ancora segnano il suo corpo. S'immergerà così in misteri arcani e sconvolgenti, e scoprirà poco a poco di avere un ruolo fondamentale nello scontro fra mondi così diversi tra loro, il cui destino alla fine dipenderà da lui.

36 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Non esaltante questo primo libro. La Hobb ha spesso degli inizi lenti per presentare bene il mondo e i personaggi, ma questo è un po' noioso. In realtà succede ben poco. Come sempre molto ben delineati i personaggi, ottimo il mondo, credibile nella s ...(continue)

    Non esaltante questo primo libro. La Hobb ha spesso degli inizi lenti per presentare bene il mondo e i personaggi, ma questo è un po' noioso. In realtà succede ben poco. Come sempre molto ben delineati i personaggi, ottimo il mondo, credibile nella sua storia, geografia, struttura politica, religione... Nell'insieme però un po' noioso

    Is this helpful?

    Kyra l'elfo said on Sep 12, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Merita due stelle fino al finale. Bellissimo e coinvolgente come Robin Hobb sa fare, dopo aver maltrattato il suo protagonista per centinaia di pagine ce lo porta finalmente in auge.
    Però il resto del libro è, onestamente, una palla. Taaanto tempo sp ...(continue)

    Merita due stelle fino al finale. Bellissimo e coinvolgente come Robin Hobb sa fare, dopo aver maltrattato il suo protagonista per centinaia di pagine ce lo porta finalmente in auge.
    Però il resto del libro è, onestamente, una palla. Taaanto tempo sprecato in inforigurgiti di cui ce ne frega poco quando li leggiamo e continuerà a non fregarcene nulla a fine libro. Perché?

    Is this helpful?

    Ema said on Jul 15, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Noioso, niente a che vedere con tutta la saga dei Sei Ducati.
    L'editing non è stato fatto, pieno di refusi ed errori di ortografia.

    Is this helpful?

    Patmoon said on Jan 10, 2013 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Be', di primo acchito non sembra all'altezza di Borgomago, ma è un bel libro.
    Ne avevo sentito parlare moderatamente male, quindi mi ci sono approcciata con cautela, e probabilmente per questo non mi ha deluso.
    Suppongo molto dipenda da come la stori ...(continue)

    Be', di primo acchito non sembra all'altezza di Borgomago, ma è un bel libro.
    Ne avevo sentito parlare moderatamente male, quindi mi ci sono approcciata con cautela, e probabilmente per questo non mi ha deluso.
    Suppongo molto dipenda da come la storia proseguirà, ci sono alcuni buoni spunti.
    Ciò che non ho sempre apprezzato è stata la parte dei sogni, in particolare quello del sogno-viaggio con Dewara, dove tutto inizia, mi è risultato strano, non coinvolgente come avrebbe dovuto. La parte magica del libro, così come è posta, ancora poco chiara, ancora tutta da scoprire, non ha destato in me il giusto interesse, mi incuriosivano molto di più gli aneddoti della vita in accademia di Nevare, e gli intrighi tra Vecchi e Nuovi Nobili.
    Dall'altro lato ho apprezzato la struttura così rigida della società e della famiglia, davvero interessante come ambientazione, anche se per ora abbiamo conosciuto come si deve soltanto i Gerniani.
    Non so, rimango un po' sospesa nel mio giudizio, alcune cose sono davvero interessanti, mentre altre mi lasciano perplessa, ma questo è un libro primo, con molti difetti del caso.

    Inizio immediatamente il secondo, perché a prescindere da tutto, sono proprio curiosa di vedere come andrà avanti la storia.

    Un appunto sull'edizione italiana: una quantità di errori di ortografia davvero eccessiva.

    Is this helpful?

    Grianne84 said on Dec 27, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La parte centrale è troppo lunga e noiosa, si è capita la solfa...
    In generale troppa "politica" era meglio buttarsi sulla piscologia del protagonista (che è un po' una pianta, in tutti i sensi).

    Is this helpful?

    Sfrisolo said on Sep 7, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    L'ho acquistato perché mi avevano regalato il terzo volume di questa saga e preferivo partire dall'inizio, ma non so se comprerò anche il secondo. Lo stile di scrittura è piacevole, ma la storia è davvero troppo lenta e priva di avvenimenti di riliev ...(continue)

    L'ho acquistato perché mi avevano regalato il terzo volume di questa saga e preferivo partire dall'inizio, ma non so se comprerò anche il secondo. Lo stile di scrittura è piacevole, ma la storia è davvero troppo lenta e priva di avvenimenti di rilievo. Inqualificabile l'edizione Fanucci, con una quantità scandalosa di errori di ortografia, grammatica e sintassi: un insulto alla lingua italiana. Non so di chi sia la colpa: ho trovato in un forum un messaggio della traduttrice che si dissociava dall'opera, accusando la casa editrice di non aver pubblicato la sua traduzione, ma qualcos'altro.
    In ogni caso è vergognoso che un editore metta in vendita un prodotto di così scarsa qualità.

    Is this helpful?

    Mia said on Aug 6, 2012 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (206)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback 656 Pages
  • ISBN-10: 8834715209
  • ISBN-13: 9788834715208
  • Publisher: Fanucci (Collezione Fantasy)
  • Publish date: 2009-01-01
Improve_data of this book

Margin notes of this book