Lo spirito e altri briganti

Voto medio di 419
| 35 contributi totali di cui 31 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Un libro di racconti che raccoglie le avventure del maresciallo BenedettoSantovito in un arco di tempo che va dall'ultima guerra agli anni Settanta. Ilmaresciallo è protagonista di indagini o è semplice ascoltatore di avventure eleggende che gli ...Continua
Ha scritto il 09/09/16
Santovito: riassunto delle puntate precedenti
Serie di racconti che vanno ad intersecare e ad approfondire storie e personaggi presenti nei romanzi precedenti. Bello il modo di esporle come se fosse una chiacchierata in osteria tra il lettore e il maresciallo
Ha scritto il 15/06/16
Tutti i racconti sono preceduti da una breve introduzione intitolata “Dai colloqui con Benedetto Santovito” e narrano storie di indagini, di banditi, di briganti (Spirito è una vecchia conoscenza del romanzo “Macaronì”), spesso diventati ...Continua
Ha scritto il 15/08/15
Nato quasi inevitabilmente dalla mole di materiale raccolto/trascritto/cercato per i romanzi con Santovito, questo volume ne è una perfetta appendice, direi necessaria a completare il campo narrativo intrapreso in quei lavori. Non ci sono casi da ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 27/04/15
Composto di varie storie sui briganti della montagna è meno incisivo dei romanzi di Poiana ma pur sempre affascinante.
Ha scritto il 14/08/14
SPOILER ALERT
Non è un giallo
anche se firmato da Loriano Macchiavelli qui in coppia con Guccini. I personaggi che Macchiavelli svilupperà poi, Sarti Antonio e altri, sono soprattutto testimoni e/o narratori. E' una serie di racconti ambientati nell' Appennino tosco-emiliano ...Continua

Ha scritto il May 24, 2013, 17:29
Il nostro è uno strano paese. Conserva ancora tradizioni e miti dei tempi andati. Per esempio, ci sono il giorno delle formiche e il giorno dei ragni. Il giorno delle formiche capita l'otto settembre, il giorno della festa della Madonna, e già ...Continua
Pag. 117
Ha scritto il May 24, 2013, 04:44
«Entrate, entrate maresciallo. Vi aspettavo.» Lo fece passare e richiuse subito la porta. Sedette sul lettino e indicò al maresciallo la sedia di metallo bianco.«No, grazie, non resto molto. Il tempo...»«Sono stato a visitare quel disgraziato, ...Continua
Pag. 52
Ha scritto il May 24, 2013, 04:34
Cominciò a fare freddo e gli passò accanto un taxi senza clienti."Chi ha detto che i soldi non sono tutto nella vita? Un cenno e un taxi mi porterebbe in paese, davanti a casa mia."C'erano altri che, come Mansueto, trascinavano i piedi sotto i ...Continua
Pag. 81
  • 1 commento
Ha scritto il May 22, 2013, 14:33
Sempre il Frabbone raccontò che già suo padre e il padre di suo padre parlavano della Bestia, ma sottovoce, per evitare la maledizione.«Volete che vi dica io cos'è? Ne ho sentito parlare tante di quelle volte dal Frabbone mio nonno che è come ...Continua
Pag. 16
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi