Lo squalo da 12 milioni di dollari

La bizzarra e sorprendente economia dell'arte contemporanea

Voto medio di 90
| 21 contributi totali di cui 21 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Che senso ha pagare 12 milioni di dollari per uno squalo tigre di 4 metri in una vasca di formaldeide? Un formidabile viaggio attraverso una passione e un investimento molto particolari: l'arte contemporanea.
Ha scritto il 24/12/13
un economista descrive i meccanismi di attribuzione di valore alle opere d'arte contemporanee. argomento interessantissimo, ma trattato giornalisticamente: ripetizioni, banalità, scarso alzo teorico e concettuale. si imparano molte cose, ma ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 04/10/11
M'interesso da profano di arte contemporanea, sballottato tra l'ignoranza e le emozioni che alle volte ti concedono opere incomprensibili.Questo libro, guardando questo mondo dal versante dei soldi, mi ha donato qualche sprazzo di consapevolezza, il ..." Continua...
  • 2 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 14/08/11
Almeno una delle seguenti affermazioni è falsa:
Adesso capisco l'arte contemporanea. Il valore artistico scaturisce dal valore economico. Damien Hirst è un genio*, oltre che un artista*. Le opere d'arte contemporanea riportano la dicitura "Da consumarsi entro il", alcune con la variante ..." Continua...
  • 2 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 08/05/11
Ma non ho capito...si parla di arte o si parla di soldi???
  • Rispondi
Ha scritto il 30/04/11
parte in modo sfavillante, è scritto bene ed è interessante. a metà si impantana sulle case d'asta, purtroppo..
la domanda con cui vi lascio è: se il primo squalo si imputridisce, se ne può fare un secondo? e se sì, esso è un'opera d'arte?
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi