Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Lo stato delle anime

Di

Editore: Frassinelli

3.8
(238)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 185 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Spagnolo

Isbn-10: 8876846999 | Isbn-13: 9788876846991 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Copertina morbida e spillati

Genere: Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Ti piace Lo stato delle anime?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Fine dell'Ottocento. Nel paese di Albinei, arroccato sui monti della Sardegnaorientale, un superiore ordine divino ha sempre pareggiato il conto tra i vivie i morti, giacché a ogni nascita corrisponde un trapasso, e viceversa: cosìnulla cambia mai. Ma la strana morte dell'anziana e ricca vedova del notaioaltera la secolare immobilità della comunità. Il medico, Pierluigi Dehonis, ainumeri non ci bada, però in questa fine vede qualcosa di innaturale. Di fattopensa ad un omicidio. I sospetti cadono sulla figlia naturale dello scomparsonotaio. Ma altri delitti si aggiungono al primo fino a che la veritàfinalmente emerge a ristabilire l'ordine turbato. Il libro è stato pubblicatoin coedizione con Il Maestrale.
Ordina per
  • 3

    ...e mezzo!!!

    Mi piacciono molto i libri ambientati nell'Ottocento e quando mi hanno parlato di questo scrittore, mio concittadino, ho voluto subito leggere il suo primo libro.
    La figura del protagonista è molto interessante:Efisio Marini, imbalsamatore cagliaritano realmente esistito verso la fine dell' ...continua

    Mi piacciono molto i libri ambientati nell'Ottocento e quando mi hanno parlato di questo scrittore, mio concittadino, ho voluto subito leggere il suo primo libro.
    La figura del protagonista è molto interessante:Efisio Marini, imbalsamatore cagliaritano realmente esistito verso la fine dell'Ottocento che un po' fa il detective, un po' fa l'imbalsamatore e va in giro a risolvere misteri.
    Questa storia si svolge ad Abinei, piccolo paesino in cui il numero degli abitanti è sempre lo stesso, infatti per ogni persona che muore nasce un bambino, e viceversa, così da moltissimo tempo.
    Ad un certo punto una morte sospetta spezza la quiete del paese:l'odiata Milena Arras viene ritrovata in uno stato alquanto particolare...il protagonista cercherà con le sue deduzioni e ricerche di trovare la spiegazione logica.
    Il libro è abbastanza corto e si legge velocemente, è un buon giallo senza ombra di dubbio ma io non amo particolarmente il genere quindi non l'ho apprezzato pienamente.
    Probabilmente leggerò qualche altro libro della saga, ma non ne sono sicura.
    Il mio voto è tre stelle e mezzo.

    ha scritto il 

  • 3

    obbligata all'acquisto

    Complice un mercatino agonizzante e una pena sottile. Sottile come lo spessore del librino. Da sempre amo i libroni, mi affeziono.
    Però: narra di Albinei un paese immutabile nel quale le entrate e le uscite combaciano sempre. Come per un ordinamento superiore ad una nascita corrisponde una ...continua

    Complice un mercatino agonizzante e una pena sottile. Sottile come lo spessore del librino. Da sempre amo i libroni, mi affeziono.
    Però: narra di Albinei un paese immutabile nel quale le entrate e le uscite combaciano sempre. Come per un ordinamento superiore ad una nascita corrisponde una morte e ci sono per davvero certe convinzioni, questa me la disse la mia prima suocera mille anni fa.
    Ma succede che ad alcune nascite vengano corrisposti dei delitti, come a voler mantenere intatto un equilibrio mistico e a questo punto entra in scena Efisio Marini, l'imbalsamatore di città che oltre al suo lavoro si dedica alle indagini e che fortunatamente cattura l'attenzione con il suo fascino un po'scostante. Un Wallander minore.
    Impressione a freddo, dato che lo lessi giàdampo', mhm pur non piacendomi i libri sottili e le ambientazioni regionali, son contenta di averlo letto. Ecco, si.

    ha scritto il 

  • 3

    LO STATO DELLE ANIME

    Efisio Marini (Cagliari 1835 – Napoli 1900 ) è stato uno scienziato italiano. Laureatosi all’Università di Pisa in Medicina e Scienze Naturali, è conosciuto come “ Il Pietrificatore” per aver inventato un sistema particolare di mummificazione ( di cui non ha mai svelato il segreto) che poteva ess ...continua

    Efisio Marini (Cagliari 1835 – Napoli 1900 ) è stato uno scienziato italiano. Laureatosi all’Università di Pisa in Medicina e Scienze Naturali, è conosciuto come “ Il Pietrificatore” per aver inventato un sistema particolare di mummificazione ( di cui non ha mai svelato il segreto) che poteva essere invertito restituendo ai pezzi anatomici o ai corpi l’originario colore e la primordiale morbidezza.
    Osteggiato dall’ambiente universitario cagliaritano, a trent’anni si trasferì a Napoli. La sua fama, in continua crescita, suscitò l’interesse di Napoleone III che gli conferì la Legion d’Onore. Questa nuova considerazione gli consentì di esporre al mondo scientifico le proprie opere in tutte le più grandi città europee. Oltre a qualche “ cadavere eccellente”, pietrificò persino, sottoforma di medaglione, il sangue di Giuseppe Garibaldi versato sull’Aspromonte e glielo donò ricevendo entusiastici ringraziamenti attraverso una lettera ufficiale. La vita di Marini non fu affatto facile a causa dell’alone di superstizione che lo circondava per la sua casa piena di reperti anatomici della più varia natura e per la sua ossessione che gli venisse rubato il segreto del suo operare che egli custodiva gelosamente e che portò nella tomba quando morì a Napoli nel 1900.
    Con “ Lo stato delle anime” ,vincitore del Premio Berto di Capo Vaticano e del Regium Julii di Reggio Calabria, romanzo d’esordio di Giorgio Todde, medico oculista cagliaritano, prende il via la serie che ha come protagonista questo personaggio realmente esistito nelle vesti di detective dalla mentalità inquieta e ansiosa, placabile solo con una logica disposizione dei fatti e degli indizi, ordinati rigorosamente al fine della formazione di una chiara e indubitabile realtà dei fatti.
    Ad Albinei, paesino arroccato sui monti dell’entroterra sardo, lo Stato delle anime, il registro delle nascite e delle morti degli abitanti, è sempre lo stesso. Nascite e morti, infatti, si pareggiano sempre, avvengono in eguale misura secondo una logica numerica che sembra dettata dal Fato. Ed è per questo che le case sono sempre le stesse e i focolari non aumentano di numero e anche gli animali sembrano seguire lo strano destino degli umani.
    Ma qualcosa sconvolge questa immutabile naturalezza e sembra che una mente assassina ma raffinata e scaltra, voglia aiutare lo svolgersi naturale del ciclo vitale. Dopo le prime morti sospette, il medico del paese, il Dottor Dehonis, chiama in aiuto il vecchio compagno di studi Efisio Marini che, insieme al Capitano dell’Arma Pescetto, ligure trapiantato in Sardegna, saprà valutare con estrema precisione ogni particolare raccolto, fino alla soluzione del difficile caso.
    Amori impossibili, relazioni clandestine, veleni, promesse, eredità, invidie, solitudini, enigmi da sciogliere, pratiche mediche strabilianti e segrete, sono gli ingredienti di una trama originale e impegnativa per il mummificatore Efisio, costretto a districarsi in un labirinto di segni, di apparenze e di circostanze che mettono a dura prova il suo carattere irritante e burbero in continua sfida con un malcelato senso di superiorità.
    La trama, avvalendosi di una scrittura scabra ed essenziale, si snoda all’interno di una Sardegna di fine 800 senza mai trascurare l’elemento poliziesco e fornendo al lettore tutte le indicazioni necessarie a svolgere le indagini insieme al protagonista che resta sempre l’elemento trainante e singolare di questo libro e dei successivi, tanto da farne una serie da seguire nel tempo per conoscerlo meglio in tutte le sue sfumature e per capire pienamente, attraverso le vicende della sua vita, il suo inconsueto modo d’essere e di pensare.

    ha scritto il 

  • 4

    giallo dall'atmosfera antica,mi ricorda un po' De Giovanni


    originale il protagonista, l'imbalsamatore /detective Efisio Marini, personaggio realmente esistito


    scrittura essenziale ma non per questo meno efficace nel tessere la tensione del giallo classico


    mi ci voleva propr ...continua

    giallo dall'atmosfera antica,mi ricorda un po' De Giovanni

    originale il protagonista, l'imbalsamatore /detective Efisio Marini, personaggio realmente esistito

    scrittura essenziale ma non per questo meno efficace nel tessere la tensione del giallo classico

    mi ci voleva proprio dopo le lungaggini di alcuni giallisti letti negli ultimi tempi

    continuerò a seguire le tracce di Efisio :)

    ha scritto il 

  • 4

    Il libro di esordio di Giorgio Todde, la prova generale nella quale si intravvedono le grandi qualità dello scrittore, qui non ancora del tutto espresse e che daranno in seguito vita a libri di alto livello come “E quale amor non cambia”, “La matta bestialità”, “L’occhiata letale”.

    ha scritto il 

  • 3

    Tre stellette e mezza

    Dovrebbero esserci le mezze stellette per avere più granularità nelle valutazioni finali di un libro.
    Per esempio, Lo stato delle Anime è molto, molto carino. Non è un capolavoro ma è davvero simpatico e piacevole e ben scritto, oltre al fatto che dà vita ad un personaggio realmente esistit ...continua

    Dovrebbero esserci le mezze stellette per avere più granularità nelle valutazioni finali di un libro.
    Per esempio, Lo stato delle Anime è molto, molto carino. Non è un capolavoro ma è davvero simpatico e piacevole e ben scritto, oltre al fatto che dà vita ad un personaggio realmente esistito e sinceramente suggestivo, quale il pietrificatore Efisio Marini. Quindi 3 e mezza, come dal titolo, meritate.

    ha scritto il 

  • 5

    Un giallo perfetto e di fattura del tutto insolita, e per di più ambientato in una Sardegna che non concede nulla al risaputo e al folkloristico. Il medico Marini è un personaggio magnifico.

    ha scritto il 

  • 4

    Una nuova dimensione del thriller e forse anche del romanzo medico. Un inedito medico investigatore di umane debolezze. Una Sardegna non libresca finora assente dai libri.

    ha scritto il 

Ordina per