Lo straniero

Voto medio di 10685
| 667 contributi totali di cui 591 recensioni , 71 citazioni , 1 immagine , 4 note , 0 video
Tommaso Aprigliano
Ha scritto il 14/06/18
Lo straniero, tra alienazione ed apatia, l'anatomia dell'individuo contemporaneo
Albert Camus (1913-1960) era un cosiddetto Pied-Noir, termine che nel linguaggio corrente sta a designare i francesi d’Algeria, rimpatriati in Francia a partire dal 1962. Nacque a Mondovi da una famiglia di coloni francesi e, dopo la morte del padre,...Continua
sandro's
Ha scritto il 19/05/18
Confesso di essere andato, prima di scrivere, a fare un giro dei commenti. Confesso di avere cercato, tra i commenti, qualche illuminazione del racconto di Camus. Confesso che vi ho trovato di tutto (ma d'altra parte succede sempre così): dagli incen...Continua
Andrea
Ha scritto il 04/05/18
Un eroe assurdo.
Un mondo che possa essere spiegato, sia pure con cattive ragioni, è un mondo familiare; ma viceversa, in un universo subitamente spogliato di illusioni e di luci, l'uomo si sente estraneo, e tale esilio è senza rimedio, perché privato dei ricordi di...Continua
Fulvio
Ha scritto il 21/03/18
Stupendo

Un racconto surreale sull’indifferenza dell’uomo verso il mondo esterno e verso se stesso. Scritto meravigliosamente bene da leggere tutto di un fiato.

Giglineri
Ha scritto il 23/02/18
Sorta di rilettura di Delitto e Castigo all'insegna di un nichilismo sconvolgente, Lo straniero è un vero e proprio dono di Camus all'umanità. Un'opera che trasuda virilità da ogni pagina, attraversata da un'oscura simbologia (il ruolo della luce, de...Continua

Daniela
Ha scritto il Jan 21, 2018, 19:32
Allora mi sono trovato spesso a pensare che se mi avessero fatto vivere dentro un tronco d’albero morto, senza poter fare altro che guardare il fiore del cielo sopra la mia testa, a poco a poco mi sarei abituato. Avrei aspettato passaggi di uccelli o...Continua
Marco Segato
Ha scritto il Aug 05, 2017, 14:50
... mi resta da augurarmi che ci siano molti spettatori il giorno della mia esecuzione e che mi accolgano con grida di odio.
Marco Segato
Ha scritto il Aug 05, 2017, 14:49
Quel giorno, dopo che il guardiano è uscito, mi sono guardato nella gavetta di ferro. Mi è parso che la mia immagine restasse seria anche se cercavo di sorridere. Me la sono agitata dinanzi. Ho sorriso e lei ha conservato la stessa aria severa e tris...Continua
Marco Segato
Ha scritto il Aug 05, 2017, 14:48
Come faccio sempre quando voglio liberarmi di qualcuno che mi secca ascoltare, l'ho guardato con l'aria di essere d'accordo.
Alesya
Ha scritto il Jan 03, 2017, 12:45
Dall’oscurità della mia prigione mobile ho ritrovato a uno a uno, come dal fondo della mia stanchezza, tutti i suoni familiari di una città che amavo e di un’ora in cui mi capitava di sentirmi contento. Il richiamo degli strilloni nell’aria già diste...Continua
Pag. 127

Alek
Ha scritto il Dec 15, 2016, 16:26

Valentina
Ha scritto il Oct 23, 2017, 13:24
club del libro 23 (Alberto)
Katia
Ha scritto il Oct 17, 2016, 15:51
http://www.liberolibro.it/lo-straniero-di-albert-camus/
Biblioteche...
Ha scritto il Apr 29, 2016, 13:48
843.912 CAM 16152 Letteratura Francese
Biblioteca...
Ha scritto il Apr 13, 2016, 07:15
843.912 CAM 16152

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi