Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte

Voto medio di 16731
| 1.336 contributi totali di cui 1.256 recensioni , 80 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Christopher è un quindicenne colpito dal morbo di Asperger, una forma di autismo. Ha una mente straordinariamente allenata alla matematica ma assolutamente non avvezza ai rapporti umani: odia il giallo, il marrone e l'essere sfiorato. Ama gli schemi, ...Continua
Anticamera Del...
Ha scritto il 14/09/18
Non é un giallo!
Cristopher ha la sindrome di aspergen, non è un detective ma un ragazzino di 15 anni che vuole scoprire chi ha ucciso con un forcone il cane della sua vicina... Ma questa "indagine" gli farà scoprire molte altre cose che riguardano la sua vita. ...Continua
Elle
Ha scritto il 01/09/18
Christopher, un ragazzo affetto da sindrome di Asperger, è il narratore protagonista della storia. La realtà che ci racconta è la sua realtà. Completamente privo della capacità di comprendere la complessità delle relazioni umane, di comprendere i mod...Continua
Cricky1988
Ha scritto il 25/08/18
Avevo un'opinione diversa
Avevo questo libro sullo scaffale da anni, l'ho sempre considerato (erroneamente) un libro per bambini. Non pensavo fosse invece di leggere un libro così interessante e pieno di contenuti. La trama ai fini della narrazione tratta una situazione esage...Continua
TheBluE
Ha scritto il 22/08/18
Un ragazzo "speciale " trova il cadavere del cane del vicino e cerca di trovare il colpevole. Ma alcuni avvenimenti e problematiche famigliari lo porteranno persino a scappare di casa e fare un viaggio da solo in treno tra mille difficoltà. Perche? P...Continua
calicanthus
Ha scritto il 11/07/18
Peccato

Carino. Peccato per il catechismo dawkinsiano. Non sopporto i catechismi, figuriamoci questo.


piper
Ha scritto il May 01, 2018, 08:34
E' come quando sei triste e tieni la radio appiccicata all'orecchio sintonizzata tra una stazione e l'altra, e ti arriva soltanto un rumore indistinto, e allora alzi il volume talmente forte che non riesci a sentire nient'altro e in quel momento sai...Continua
Hijikata Toshiro
Ha scritto il Jul 23, 2017, 10:34
Mi piace quando piove forte. È come essere avvolti da un rumore indistinto, continuo, che mi ricorda il silenzio ma non è vuoto come il silenzio.
Pag. 125
Martina Soriani
Ha scritto il Oct 03, 2016, 20:41
Qualche volta ci sono cose che ci fanno star male e non vogliamo che altri lo sappiano. Preferiamo tenercele per noi. Oppure qualche volta siamo tristi ma non ci rendiamo conto di esserlo. E allora diciamo che non è vero. Ma in realtà lo siamo.
Pag. 90
Martina Soriani
Ha scritto il Oct 03, 2016, 20:39
L'intuito può portare all'errore. E l'intuito è ciò che usano le persone nella vita di tutti i giorni per prendere le decisioni. Ma la logica può essere giusta per elaborare la risposta giusta.
Pag. 80
Martina Soriani
Ha scritto il Sep 16, 2016, 21:11
Si può comunque continuare a desiderare qualcosa, anche se non ci sono molte probabilità che questo si avveri.
Pag. 34

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi