Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde

Di

Editore: San Paolo

4.0
(14323)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 140 | Formato: Copertina rigida | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Chi tradizionale , Spagnolo , Tedesco , Francese , Catalano , Giapponese , Portoghese , Galego , Svedese , Polacco , Ceco , Esperanto , Greco

Isbn-10: A000012592 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Paperback , Altri , Tascabile economico , CD audio , Copertina morbida e spillati , eBook

Genere: Narrativa & Letteratura , Mistero & Gialli , Fantascienza & Fantasy

Ti piace Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    "NON ERO RIUSCITO A LIBERARMI DELLA MALEDETTA DUPLICITà DEL MIO CARATTERE"

    Con questo breve romanzo Stevenson vuole mostrare come non soltanto l'uomo sia duale (e come questa dualità sia impossibile da risolvere se non nella sua accettazione) ma soprattutto che quanto più le ...continua

    Con questo breve romanzo Stevenson vuole mostrare come non soltanto l'uomo sia duale (e come questa dualità sia impossibile da risolvere se non nella sua accettazione) ma soprattutto che quanto più le persone cercano di reprimere la loro parte malvagia/istintiva per mantenere un certo contegno, più questo lato oscuro prende il sopravvento. è quindi impossibile "creare" un essere umano o totalmente buono o totalmente cattivo, in quanto questi due aspetti sono due lati della stessa medaglia: l'uomo non esisterebbe senza entrambi. Sta però a noi, attraverso la razionalità e la saggezza data dall'esperienza, cercare di limitare la parte cattiva senza però far finta che essa non esista. Ignorarla sarebbe pericoloso.

    ha scritto il 

  • 0

    The girl knew something was odd. She investigated desire and power and everything was still odd. At night she slept always on the same side, and in the morning she had breakfast beneath the sun. She k ...continua

    The girl knew something was odd. She investigated desire and power and everything was still odd. At night she slept always on the same side, and in the morning she had breakfast beneath the sun. She kept investigating desire and power and everything was still odd. One day she stopped in the middle of a sentence and stayed mute. 'What happened?' asked the person she was talking with, but she didn't reply. The person asked again, and she cried. She run away and once at home she locked herself in her bedroom. That night she slept on the floor and rubbed her skin against the carpet until it burnt and stank. When her flesh was unveiled she stood up. The wounds were already shaded with a dark, yellow liquid. She went out on the street and walked slowly until she reached the door bell of the doctor. She rang and the man himself opened. He let her in, and offered a cup of tea. 'What is your question?' he said then, and she asked, 'is a tool still a tool if I can't stop using it?' The doctor didn't reply. 'What tool are you talking about?' he asked then, and she replied, 'is a shelter still a shelter if you can't get out?' The doctor sat on his armchair and lit up the tobacco in his pipe. She then explained what she meant, which tool she was talking about, and the doctor shook his head. 'I don't know what you are talking about', he said, 'please tell me more', he said, and the girl understood the doctor was lying. He knew. He knew exactly what device she was talking about. She shrank a bit, lowered her head, looked right and left. 'You are... ' she said, and couldn't finish the sentence cause the doctor was already strangling her.

    ha scritto il 

  • 5

    That's amore

    Stupendo, c'è poco da dire. Ottima storia e ottima scrittura. Ogni volta che mi capita di rileggerlo capto qualche sfumatura diversa che mi fa nuovamente innamorare. Ovviamente consigliato.

    ha scritto il 

  • 4

    Romanzo di notevole ed originalità, è parte di una letteratura così tanto presente nell'immaginario da diventare epitetico; è così spoilerata la trama che risulta quasi astrusa l'idea di coglierne i ...continua

    Romanzo di notevole ed originalità, è parte di una letteratura così tanto presente nell'immaginario da diventare epitetico; è così spoilerata la trama che risulta quasi astrusa l'idea di coglierne il succo. L'idea del male puro , una cattiveria di concetto, isolabile e circoscrivibile ad un corpo è una delle idee -a mio avviso- più geniali della storia letteraria e di rimando cinematografica di sempre.

    ha scritto il 

  • 4

    Un dottore rispettato e altolocato, nella Londra vittoriana, riesce a trovare il modo di trasformarsi nel suo alter ego malefico e assassino. Il protagonista riesce così a vivere in modo diverso da qu ...continua

    Un dottore rispettato e altolocato, nella Londra vittoriana, riesce a trovare il modo di trasformarsi nel suo alter ego malefico e assassino. Il protagonista riesce così a vivere in modo diverso da quello a cui è abituato, senza regole e convenzioni, ma purtroppo le conseguenze da pagare saranno care e salate.

    ha scritto il 

  • 5

    Bellissimo, tristissimo...

    ...e straordinariamente moderno se pensiamo in che anno è stato scritto.
    Pur conoscendo la trama mi sono decisa a leggerlo solo ora (mea culpa, ma meglio tardi che mai) e devo dire che mi sono lettera ...continua

    ...e straordinariamente moderno se pensiamo in che anno è stato scritto.
    Pur conoscendo la trama mi sono decisa a leggerlo solo ora (mea culpa, ma meglio tardi che mai) e devo dire che mi sono letterariamente innamorata di questa storia e del suo tormentato protagonista.

    ha scritto il 

  • 4

    Da Leggere per Riflettere

    Il tema del doppio vissuto a 360°.
    Non si parla del solito scontro tra bene e male bensì di qualcosa di più profondo.
    L'animo umano viene messo a nudo in questo romanzo, dove l'uomo viene visto per qu ...continua

    Il tema del doppio vissuto a 360°.
    Non si parla del solito scontro tra bene e male bensì di qualcosa di più profondo.
    L'animo umano viene messo a nudo in questo romanzo, dove l'uomo viene visto per quello che è realmente: un essere volubile, soggetto a continui cambiamenti e schiavo del desiderio.

    ha scritto il 

  • 1

    Io ci provo a leggere i romanzi classici

    Ma non mi prendono. Anche questo piccolo romanzo mi ispirava moltissimo, ma sono rimasta delusa. Non so cosa mi aspettavo.. anzi non so cosa mi aspetto ogni volta che prendo un classico in mano.
    Non m ...continua

    Ma non mi prendono. Anche questo piccolo romanzo mi ispirava moltissimo, ma sono rimasta delusa. Non so cosa mi aspettavo.. anzi non so cosa mi aspetto ogni volta che prendo un classico in mano.
    Non mi arrendo comunque, e continuo a provare e riprovare..

    ha scritto il 

  • 0

    La storia viene narrata dall'avvocato Utterson uomo coraggioso e dedito all’amicizia con il Dottor Jekyll che preoccupato per la sua sorte inizia ad indagare. Quello che viene a scoprire è qualcosa di ...continua

    La storia viene narrata dall'avvocato Utterson uomo coraggioso e dedito all’amicizia con il Dottor Jekyll che preoccupato per la sua sorte inizia ad indagare. Quello che viene a scoprire è qualcosa di inquietante e di pericoloso. Jakyll non è più lui c'è qualcun altro che lo accompagna Hyde... i ritmi della narrazione sono serrati, le descrizioni precise e minuziose per farci comprendere meglio l'animo umano, un romanzo davvero intrigante.
    Classico della letteratura, questo breve romanzo riesce a trasmettere nel migliore dei modi il concetto su cui si basa: lo sdoppiamento di personalità. In un susseguirsi di episodi sempre più inquietanti si svolge storia del dr. Jekyll, medico scienziato che nasconde la sua eccezionale scoperta. Bel romanzo che, ha gettato le basi, a mio parere, per tutto ciò che riguarda gran parte della letteratura thriller e horror moderna.
    Che in tutti noi ci sia un lato oscuro questo è noto. Molte volte mi è capitato di sentirmi un'altra persona perchè quella che sono a volte non mi piace o a volte non ha il coraggio di essere se stessa. In questo romanzo mi ci sono ritrovata proprio per questi motivi.

    ha scritto il 

Ordina per
Ordina per