Lo strappacuore

Voto medio di 433
| 70 contributi totali di cui 63 recensioni , 7 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Noél, Joél, Citroen sono gemelli, anzi "tremelli", teneri mariuoli coccoloni e dispettosi. Nella loro crescita, tuttavia, qualcosa non quadra; l'amore ossessivo di mamma Clementina cancella il mondo reale attorno a loro e finisce per chiuderli in gab ...Continua
MuMuMuny
Ha scritto il 01/04/16
Inizialmente ero molto curiosa di leggere questo libro, non avendo mai letto nulla di Vian (e non avendolo mai sentito nominare, tra l'altro); è un racconto vivace, impertinente e comico che però diventa abbastanza noioso nell'ultima parte, motivo pe...Continua
Magd
Ha scritto il 09/01/15

Un piccolo, grande capolavoro e Vian si conferma un grande genio visionario.

flaminia
Ha scritto il 06/03/14
la mia edizione ha ancora il prezzo in lire, il che ci dà un fantastico terminus ante quem. ciò detto: anche alla seconda lettura, boris si conferma un giocherellone, ironico, visionario, patafisico che picchia come un fabbro. daje. anzi, in onore de...Continua
Calibano
Ha scritto il 22/10/13
Libro solo all’apparenza giocoso e pieno di stravaganti nonsense, lo Strappacuore è una favola al tempo stesso scanzonata e tragica sulla libertà, il cui panorama è sempre precluso da un muro alto e tenebroso di paura e latente violenza. Non sempre l...Continua
Seashanty
Ha scritto il 04/07/13
Non c'è niente di più poetico del buon senso?
Giacomorto è un bizzarro psicanalista incapace di provare e “assimilare” le passioni dei suoi pazienti. Sul finire di una non meglio precisata estate lo troviamo ai margini di un’amena località costiera, in cerca di un posto tranquillo in cui esercit...Continua

cry6379
Ha scritto il Feb 19, 2018, 11:23
«…Non si resta perché si amano certe persone; si va via perché se ne detestano delle altre. Sono sempre le cose brutte che ci fanno agire. Siamo vigliacchi.»
Pag. 132
Isabella Senza
Ha scritto il Feb 13, 2017, 15:47
A Giacomorto si stringeva il cuore. Pur senza attribuire loro un valore sentimentale, come si conveniva a un individuo nato adulto e senza ricordi, Giacomorto aveva un'eccellente opinione degli alberi, a causa della loro bellezza probabilmente funzio...Continua
Pag. 188
Isabella Senza
Ha scritto il Feb 10, 2017, 16:07
la musica e l'oscurità hanno sempre questo effetto, sono un unguento per l'anima, una medicina.
Pag. 90
Isabella Senza
Ha scritto il Feb 09, 2017, 10:06
"Gente del paese!" disse il curato. "Mi domandate un po' di pioggia, ebbene, non l'avrete. Oggi voi siete venuti qui, arroganti come galline livornesi, fiduciosi nella vostra vita carnale. Siete venuti come insolenti postulanti, esigendo ciò che asso...Continua
Pag. 62
Isabella Senza
Ha scritto il Feb 07, 2017, 14:31
"[...]E' mostruoso sapere che esistono delle passioni, e non provarle".
Pag. 26

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi