Lo zen del gatto

Voto medio di 66
| 11 contributi totali di cui 11 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Zorro è un gatto speciale, ha una medaglietta ma appartiene solo a se stesso, malgrado il nome non vuole lasciare alcun segno, è calmo e sereno, libero e autonomo, non si lamenta, non si preoccupa, non brontola, non si annoia. Non ha bisogno di ... Continua
Ha scritto il 14/02/15
una sola domanda... perché?
Che motivo c'è di scrivere un libro del genere... senza né capo né coda... si vede che dal buon Zorro (il gatto in questione) Non ha proprio appreso nulla! A volte è meglio tacere!
Ha scritto il 20/01/15
Poco Zen e poco gatto
Speravo fosse tipo 'lo Zen e l'arte della manutenzione della motocicletta' ma, lo devo dire? Una masturbazione mentale dell'autrice che prende spunto dalle azioni del gatto e che arriva al niente più assoluto. Peccato, perché i gatti possono ...Continua
Ha scritto il 28/12/14
il mio gatto avrebbe saputo scriverlo meglio...
l'idea di fondo ( o perlomeno quella del titolo ) era buona, ma personalmente lo trovo senza capo ne coda, come se fosse scritto giusto per riempire le pagine...
  • 2 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 20/08/14
per chi ama i gatti...c'è di meglio, ma a caval donato...
  • 1 mi piace
Ha scritto il 08/07/11
Il sinuoso Zorro interpreta un maestro zen che ci guida nella ricerca del nostro vero Io:solo per amanti dei felini.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi