Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Lo zen e l'arte della manutenzione della motocicletta

By Robert Pirsig

(87)

| Others

Like Lo zen e l'arte della manutenzione della motocicletta ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

508 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Illuminante

    Libro straordinario. La forza sta nella credibilita' di chi scrive, che racconta cose di cui e' stato realmente protagonista e di cui e' estremamente competente. Non e' comune leggere storie in cui si approfondiscono i risvolti filosofici con cognizi ...(continue)

    Libro straordinario. La forza sta nella credibilita' di chi scrive, che racconta cose di cui e' stato realmente protagonista e di cui e' estremamente competente. Non e' comune leggere storie in cui si approfondiscono i risvolti filosofici con cognizione di causa ,da un lato, e con reale coinvolgimento emotivo,dall'altro.

    Is this helpful?

    Lamberto said on Aug 17, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Con grande sforzo l'ho finito,ma devo essere sincera: non ho capito niente dello zen e nemmeno della meccanica della motocicletta. Forse lo riprenderò in mano ma non credo.

    Is this helpful?

    Miriamglserrano said on Aug 8, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    insondabile

    Diamine! è stato come scalare una montagna, leggere questo libro. sicuramente ci sono cose interessanti, c'è il viaggio come riscoperta interiore, ma un viaggio senza sosta, senza guardare i posti dove si passa, senza soffermarsi su nulla, senza capi ...(continue)

    Diamine! è stato come scalare una montagna, leggere questo libro. sicuramente ci sono cose interessanti, c'è il viaggio come riscoperta interiore, ma un viaggio senza sosta, senza guardare i posti dove si passa, senza soffermarsi su nulla, senza capire il perchè si fa questo viaggio col proprio figlio; quasi una tortura per un ragazzo che neanche lui capisce il perchè di questo viaggio. di motociclette si parla poco o niente, forse è una scusa, forse è secondo me, una specie di cura interiore per rimettere a posto il proprio io, dopo elucubrazioni filososfiche che hanno fatto sdoppiare il protagonista, e facendolo finire in manicomio.

    Is this helpful?

    Stefano Protomartire Leroy said on Jul 4, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    non ce la posso fare. molto bello, ma francamente non riesco a star dietro a tutte le elucubrazioni di fedro -.-'''
    adios!

    Is this helpful?

    nuova_leva said on Jun 4, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Lettura impegnativa ma fertile!
    Un libro da cui si impara tanto..

    Is this helpful?

    la Ghirba said on May 5, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book