Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Logica

Di

Editore: Codice

3.6
(8)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 169 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese

Isbn-10: 8875783047 | Isbn-13: 9788875783044 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Ciro Castiello ; Produttore: Enrico Casadei

Genere: History , Philosophy , Science & Nature

Ti piace Logica?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Alla base di ogni attività intellettuale umana, alla radice di ciò che definisce la nostra unicità nel regno animale, c'è il ragionamento, la capacità di argomentare. In una parola, la logica. In questo libretto agile e discorsivo Graham Priest non indulge in tecnicismi e formule matematiche, ma esalta il fascino e le suggestioni offerte da paradossi e sillogismi. Esempi pratici e richiami letterari diventano quindi lo strumento con il quale Priest accompagna il lettore nel cuore di una delle discipline speculative più raffinate dello scibile umano. Far riflettere, più che fornire nozioni. Suggerire, più che affermare. Per scoprire infine come la logica, che affonda le sue origini nell'antichità, ha offerto non più di mezzo secolo fa le fondamenta teoriche alla cultura digitale e informatica che oggi pervade la nostra società.
Ordina per
  • 3

    Questo pregevole volumetto è un interessante introduzioni a quella foresta selvaggia e misteriosa che è la logica. A tutti piace pensare di essere logici e razionali, ma cos'è la logica ?

    Ecco appunto ...continua

    Questo pregevole volumetto è un interessante introduzioni a quella foresta selvaggia e misteriosa che è la logica. A tutti piace pensare di essere logici e razionali, ma cos'è la logica ?

    Ecco appunto ! La logia oltre ad essere banalmente la scienza del discorso è anche ... una disciplina demoniaca atta a distruggere sotto la sua scure tutte le più solide certezze e convinzioni.

    Il libro quindi affronta il tema in maniera esemplare, cioè in maniera pratica. Ogni capitolo affronta un tema diverso che è però alla base (dall'antichità ad oggi) di innumerevoli riflessioni, trattati filosofici, e dibattiti critici: quantificatori, esistenza, prova ontologica, autoreferenzialità, logica modale, condizionali, percezione del tempo, identità, probabilità, ecc... Mancano all'appello solo gli universali e la logica a più valori.

    Nei limiti del possibile il libro è per non iniziati anche se probabilmente per un lettore davvero a digiuno di conoscenze specifiche sarà necessario soffermarsi di più su alcuni capitoli (o addirittura a frequenti riletture).

    E' comunque un libro che può spalancarvi all'amore (perverso) per la disciplina o spalancarvi la porta del suo inferno. A voi l'ardua scelta.

    ha scritto il