«Lolita, luce della mia vita, fuoco dei miei lombi. Mio peccato, anima mia. Lo-li-ta: la punta della lingua compie un percorso di tre passi sul palato per battere, al terzo, contro i denti. Lo. Li. Ta.
Era Lo, semplicemente Lo al mattino, ritta n
...Continua
Alessandro Ferretti
Ha scritto il 18/08/18
Ho letto questo classico della letteratura dopo il mio primo mezzo secolo di età e credo che questo mi abbia condizionato. Ho iniziato con molti pregiudizi che però sono scomparsi vedendo e leggendo la bellezza della scrittura di Nabokov che - come l...Continua
jejelilla
Ha scritto il 17/08/18
GLI ABITI NUOVI DELL'IMPERATORE
"Signore e Signori della Corte a me questo libro non è piaciuto". A volte mi domando se coloro che osannano certe letture non siano affetti dalla sindrome de "gli abiti nuovi dell'imperatore" per la quale, onde evitare di andare controcorrente si epr...Continua
N i a m h .
Ha scritto il 03/08/18
Da un po' di tempo era una lettura che mi ero ripromessa d'affrontare. Narrazione ricca e per questo non proprio semplice, con tanti rimandi letterari. Stile curato e attenzione accurata alla rappresentazione psicologica della mente malata di quest'u...Continua
Soniaそにあ
Ha scritto il 03/08/18

Ho adorato questo libro. Per niente noioso, un romanzo inquietante e bellissimo.

Rosa Raimo Von...
Ha scritto il 16/07/18
Molti sono apparsi scandalizzati da Humbert, di per sé è comprensibilissimo...abbiamo a che fare con uno psicopatico ma sarà che l'ho letto in un periodo un po' particolare della mia vita, io per lui ho simpatizzato. Ha sentito dapprima il fuoco per...Continua

Carismonica
Ha scritto il Jun 12, 2017, 16:30
Penso agli uri e agli angeli, al segreto dei pigmenti duraturi, ai sonetti profetici, al rifugio dell'arte. E questa è la sola immortalità che tu e io possiamo condividere, mia Lolita.
Pag. 383
Carismonica
Ha scritto il Jun 12, 2017, 16:28
Tutt'a un tratto ci innamorammo, pazzamente, goffamente, spudoratamente, tormentosamente; e senza speranza, dovrei aggiungere, perché l'unico modo di placare quella mutua frenesia di possesso sarebbe stato assorbire, assimilare sino all'ultima partic...Continua
Pag. 21
Carismonica
Ha scritto il May 29, 2017, 08:51
Vivevamo in baracche di legno prefabbricate, circondati da un precambriano mondo di granito. Avevamo un equipaggiamento fornitissimo: "Reader's Digest", gelatiera, toilette chimiche, cappelli di carta per Natale. La mia salute, nonostante la vacuità...Continua
Pag. 47
GJ.
Ha scritto il Apr 18, 2017, 17:32
Lolita, luce della mia vita, fuoco dei miei lombi. Mio peccato, anima mia. Lo-li-ta: la punta della lingua compie un breve viaggio di tre passi sul palato per andare a bussare, al terzo, contro i denti. Lo-li-ta. Era Lo, null'altro che Lo, al mattin...Continua
Pag. 1
Luca
Ha scritto il Mar 28, 2017, 13:20
lui mi ha spezzato il cuore. Tu hai spezzato soltanto la mia vita.
Pag. 331

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Bibliotecadiamatrice
Ha scritto il Mar 07, 2015, 16:28

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi