Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

L'ombra della profezia

Le cronache del ghiaccio e del fuoco - Vol. 9

By George R.R. Martin

(2424)

| Hardcover | 9788804572572

Like L'ombra della profezia ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Fra spettrali campi di battaglia e tetre fortezze in rovina, fra città tramutate in cimiteri e terre ridotte a ossari, la spaventosa guerra dei cinque re volge ormai al termine. A dispetto della morte violenta del patriarca lord Tywin, il leone di La Continue

Fra spettrali campi di battaglia e tetre fortezze in rovina, fra città tramutate in cimiteri e terre ridotte a ossari, la spaventosa guerra dei cinque re volge ormai al termine. A dispetto della morte violenta del patriarca lord Tywin, il leone di Lannister sembra avere comunque trionfato. Dall'ombra del Trono di spade, la feroce Regina Cersei espande il proprio dominio quale reggente del piccolo Re Tommen. Spinta da una divorante sete di egemonia, Cersei è decisa a stringere in pugno il potere assoluto. La Roccia del Drago, isola fortificata del re ribelle Stannis Baratheon, è sottoposta all'attacco finale. Solo un'ultima fortezza continua a resistere alle zampate del leone: Delta delle acque, difeso dal Pesce nero, eroico guerriero della casata Tully. Ma si tratta di una resistenza tanto estrema quanto disperata. Eppure, in questa apparentemente consolidata 'pace del re', nuove, inattese forze sono pronte a sferrare attacchi cruenti. Guidati dal famigerato re Occhio-di-corvo, gli uomini di ferro, pirati in cerca di una nuova egemonia, si sono lanciati all'invasione del sud-ovest del reame, costringendo Cersei e il Trono di spade ad affrontare una nuova, inattesa prova di forza. E dalle brume di una memoria lasciata troppo a lungo sepolta, un'antica, sinistra profezia potrebbe minacciare la stessa regina. Così, mentre lord decaduti e sovrani sconfitti, ambigue figure ecclesiastiche e arroganti cavalieri di ventura continuano a giocare al loro sanguinario gioco del trono, nelle plaghe più desolate del reame, l'orgogliosa donna-guerriera Brienne procede nella sua ricerca forse impossibile; oltre il mare stretto, nella città libera di Braavos, la giovane Arya Stark continua a esplorare gli arcani dell'inquietante culto del Dio dalle Mille Facce; e sui fiumi del Tridente, sferzati dalle piogge dell'inverno che incombe, lo Sterminatore di re è costretto a fare i conti non solo con alleati sempre più infidi ma anche con il nemico più temibile di tutti: la propria coscienza. Non sembra esistere una fine al banchetto dei corvi. E, forse, l'ora del destino sta per scoccare perfino per le prede più inattaccabili.

292 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Disastro...muore la vergine di Tarth (ma davero davero?) Arja si sveglia cieca, Lady Catelyne che era già una discreta rogna da viva ora è diventata perfida...menomale che almeno Samwell perde la verginità.
    Ma chissa se alla cittadella sarà in buone ...(continue)

    Disastro...muore la vergine di Tarth (ma davero davero?) Arja si sveglia cieca, Lady Catelyne che era già una discreta rogna da viva ora è diventata perfida...menomale che almeno Samwell perde la verginità.
    Ma chissa se alla cittadella sarà in buone mani?

    Is this helpful?

    maroufle said on Jul 25, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Avrei messo 4 stelle (la maggior parte dei punti di vista in A Feast for Crows è dei personaggi che più detesto o che trovo più noiosi), ma quando sono arrivata al punto in cui tutti i piani di Cersei le si sono rivolti contro.... ah, che godu ...(continue)

    Avrei messo 4 stelle (la maggior parte dei punti di vista in A Feast for Crows è dei personaggi che più detesto o che trovo più noiosi), ma quando sono arrivata al punto in cui tutti i piani di Cersei le si sono rivolti contro.... ah, che goduria! *-*

    Is this helpful?

    Herië Aranel Silmë said on Jul 23, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Martin arranca un po' nella prima parte, i capitoli tardano a carburare, soprattutto quelli di Brienne e Sam, ma alla fine si conferma su ottimi livelli.
    I capitoli migliori sono quelli di Jaimie e Cersei: è divertente e allo stesso tempo inquietante ...(continue)

    Martin arranca un po' nella prima parte, i capitoli tardano a carburare, soprattutto quelli di Brienne e Sam, ma alla fine si conferma su ottimi livelli.
    I capitoli migliori sono quelli di Jaimie e Cersei: è divertente e allo stesso tempo inquietante leggere delle macchinazioni machiavelliche di Cersei, che però, finalmente, si ritorcono tutte contro di lei. Chissà che fine farà, anche dopo l'abbandono di Jaimie.
    La parte di Brienne è sempre la più noiosa, tranne che sul finale, quando si ritrova a rispondere dei suoi "errori" di fronte alla spietata Lady Stoneheart.
    Ditocorto, anche se poco presente, continua a confermarsi un vero e proprio tessitore di trame; è uno dei personaggi più misteriosi e affascinanti.
    Aspetto con ansia di iniziare il prossimo, per ritrovare finalmente i personaggi che in questo erano totalmente assenti.

    Is this helpful?

    Manuela said on Jul 12, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Rimandato!!

    Noia, noia e noia
    Tra questo e Il dominio della Regina non so quale sia il peggiore.
    400 pagine di quasi nulla, c'è solo un avvenimento di nota e si trova in uno degli ultimi Pov
    La lettura va avanti solo grazie ai capitoli di Jaime ed a quelli di Ce ...(continue)

    Noia, noia e noia
    Tra questo e Il dominio della Regina non so quale sia il peggiore.
    400 pagine di quasi nulla, c'è solo un avvenimento di nota e si trova in uno degli ultimi Pov
    La lettura va avanti solo grazie ai capitoli di Jaime ed a quelli di Cercei.
    Spero che i prossimi capitoli della saga tornino su livelli accettabili, la saga di Martin è stupenda, e merita di tornare su alti livelli.

    Is this helpful?

    Roby88 said on Jul 7, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il quarto volume della saga di Martin (che in Italia Mondadori ha suddiviso in due: “Il dominio della regina” e “L’ombra della profezia”) non è purtroppo all’altezza dei precedenti.
    I nuovi personaggi sono pochi e abbastanza insignificanti (tranne l’ ...(continue)

    Il quarto volume della saga di Martin (che in Italia Mondadori ha suddiviso in due: “Il dominio della regina” e “L’ombra della profezia”) non è purtroppo all’altezza dei precedenti.
    I nuovi personaggi sono pochi e abbastanza insignificanti (tranne l’Alto Septor), il ritmo narrativo rallenta vistosamente e le sorprese cui eravamo abituati latitano (anche se Martin è pur sempre Martin e uno splendido colpo di scena finale ce lo regala).
    Non mi è parsa felice la scelta di dedicare il volume solo ad alcuni dei protagonisti già conosciuti (riservando il successivo agli altri): non è bello rimanere per 800 pagine senza notizie del Folletto, di John Snow e della Regina dei draghi!

    Is this helpful?

    Erast said on Jun 22, 2014 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (2424)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Hardcover 476 Pages
  • ISBN-10: 8804572574
  • ISBN-13: 9788804572572
  • Publisher: Arnoldo Mondadori Editore
  • Publish date: 2007-10-16
  • Also available as: Paperback
Improve_data of this book

Margin notes of this book