L'ombra dello scorpione

Edizione integrale

Voto medio di 4080
| 539 contributi totali di cui 452 recensioni , 87 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
L'errore di un computer, l'incoscienza di pochi uomini e si scatena la fine del mondo. Il morbo sfuggito a un segretissimo laboratorio semina morte e terrore. Il novantanove per cento della popolazione della terra non sopravvive all'apocalittica ...Continua
Ha scritto il 23/10/17
ah, traduttori e redattori, i congiuntivi: questi sconosciuti!
Ha scritto il 31/08/17
Un romanzo monumentale, epico. L'eterna lotta tra bene e male raccontata dalla mente di uno degli scrittori più brillanti e geniali che abbia mai letto.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 15/08/17
Pecca del libro? Pensavo fosse il migliore di King ancor prima di averlo letto; ciò a portato a grandi aspettative che in parte non sono state deluse ma...a mio avviso non è il migliore di King. Partiamo dall'inizio. La prima parte del libro ...Continua
Ha scritto il 10/08/17
Questo libro é stato un vero e proprio viaggio. Bellissimo!
Ha scritto il 29/07/17
Una delle migliori opere di King
Nonostante sia un libro scritto parecchio tempo fa, risulta abbastanza attuale .. Essendo un fan della serie televisiva TWD, ho riscoperto alcune parti di questo libro che si rispecchiano con discreta fedeltà anche nella serie TV, in primis ...Continua

Ha scritto il May 16, 2016, 19:19
Il bello della mania religiosa è che ha la capacità di spiegare tutto. Una volta che Dio (o Satana) sia accettato come causa prima di tutto ciò che accade nel mondo dei mortali, nulla viene lasciato al caso... o al mutamento. Una volta che ci si ...Continua
Ha scritto il Feb 16, 2016, 12:16
Il fascino di una bella storia sta nel suo essere illimitata e fluida; una bella storia appartiene a modo suo a ciascun lettore.
Pag. 6
Ha scritto il Feb 16, 2016, 12:15
Qualche volta Regina Ridarella bussa e tu sei una di quelle persone che non è capace di tenerla fuori dalla porta.
Pag. 69
Ha scritto il Feb 16, 2016, 12:15
Sono tua madre da tanto tempo, Larry, e non puoi farmela. I guai te li sei sempre andati a cercare, quando no li avevi a portata di mano. A volte penso che cambieresti marciapiede per pestare una merda di cane.
Pag. 103
Ha scritto il Feb 16, 2016, 12:13
D'altronde, in tutte le città c'era una mucchio di gente che starnutiva e si soffiava il naso. I germi del raffreddore sono gente socievole, pensò. Ci tengono a dividersi il malloppo.
Pag. 167

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi