Londinesi solitari

di | Editore: Mondadori
Voto medio di 28
| 4 contributi totali di cui 4 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Storie di immigrazione, romanzo della nostalgia, del desiderio di tornare alpaese d'origine, di una piccola comunità caraibica. Sradicamento, perdita diidentità, voglia di riconquista sono gli ingredienti all'origine delledifficolt&agra ...Continua
Dalila
Ha scritto il 30/11/14

Bello. La lingua usata ti cala proprio nella Londra degli immigrati caraibici. Non c'è una vera e propria trama, è più il ritratto di una società, eppure è coinvolgente e spiccio, immediato, a tratt divertente.

inquisizione...
Ha scritto il 27/02/12
se ti dai da fare, capiterà. se non ti dai da fare, capiterà lo stesso
testo di garande poeticità sulla vita degli immigrati caraibici a londra negli anni 50. lo steso autore però ne descrive il cuore nelle pagine finali: "che cos'è che ha una città, che qualsiasi posti nel mondo ha, che ti prende così tanto che non la...Continua
Khamea
Ha scritto il 19/12/11
SPOILER ALERT

Stile piatto, con punteggiatura quasi inesistente, il romano racconta la storia di Moses e di un folto gruppo di personaggi che dalle West Indies, sbarcano a Londra alla ricerca di fortuna e di vita migliore...

Armando
Ha scritto il 07/04/08
Chi è nato tondo...

Storie di emigranti caraibici a Londra negli anni Cinquanta. Due mondi e due culture a confronto, ma il punto di vista è solo quello degli emigrati: ironia e amarezza. Chi è nato tondo non può morire quadrato.


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi