Fra la verità e il giudizio umano, fra il coraggio e il dubbio, che si alternano come onde di nebbia lungo tutto il romanzo (e proprio le nebbie, le nuvole, i vapori delle tempeste ne sono immagini chiave), si scorge a tratti la figura sfuggen ...Continua
Rossoprimo
Ha scritto il 14/05/18
Di difficile lettura, pensieroso e riflessivo, a volte poco chiaro come i ricordi lontani e labirintico come la coscienza umana, questo libro è molto diverso da come lo immaginavo. Jim sogna fin da giovane di diventare un eroe, perché ne ha le potenz...Continua
Luigi Testa
Ha scritto il 09/11/17

Dopo aver letto quattro romanzi di Conrad, posso assolutamente considerarlo terribile. Una noia mortale.

Valeria Pizza
Ha scritto il 17/10/17
ACQUA - fuoco lento
J. Conrad mi piace nel suo scrivere del mare come se fosse montagna. Sembra sempre un introverso che cerca di essere estroverso nel linguaggio. Sono sufficienti di dettagli perché si riveli sempre sistemico nei personaggi nei luoghi nelle imprese. "L...Continua
shanumi
Ha scritto il 17/05/17

La mia recensione è online, qui: http://www.criticaletteraria.org/2017/05/conrad-lord-jim-garzanti.html

Viducoli
Ha scritto il 04/03/17
Postimpressionista o premodernista? Semplicemente un capolavoro a cavallo di due epoche
Per uno strano caso mi sono ritrovato a leggere in sequenza tre libri di letteratura inglese editi in un lasso di tempo piuttosto breve, tra il 1886 e il 1912: oltre al piccolo volume contenente tre racconti di Mary Cholmondeley, infatti, prima di Lo...Continua

Montanari Mei
Ha scritto il Dec 11, 2014, 08:06
…si può vivere sapendo benissimo che il coraggio non viene da sé (ne vient pas tout seul). In questo non c'è nulla di male. Una verità di più non sarà quella che rende la vita impossibile Ma l'onore - l'onore, monsieur!.. . L'onore quella è una realt...Continua
Montanari Mei
Ha scritto il Dec 03, 2014, 18:19
D'altra parte un'inchiesta ufficiale non poteva essere diversa. Suo scopo non era l'essenziale 'perché', ma il superficiale 'in che modo' della faccenda.
Montanari Mei
Ha scritto il Nov 30, 2014, 16:03
…dobbiamo trovar la strada fra opposti segnali luminosi, badando che ogni minuto può esser prezioso, e irrimediabile ogni passo, sperando di farcela ancora a uscirne alla fine in un modo decente - ma senza esserne molto sicuri, dopo tutto - e aspetta...Continua
Montanari Mei
Ha scritto il Nov 29, 2014, 17:46
…si compiaceva di trattar brutalmente tutti coloro dei quali non aveva paura…
LaMelaMarcia
Ha scritto il May 21, 2011, 19:27
Seguire il sogno, seguire sempre il sogno - e così - sempre - usque ad finem...
Pag. 290

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteca...
Ha scritto il Dec 21, 2015, 10:04
Collocazione: NR 524

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi