Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Los que van a morir te saludan

By

Publisher: Siruela

3.3
(1797)

Language:Español | Number of Pages: 190 | Format: Softcover and Stapled | In other languages: (other languages) French , German , Italian

Isbn-10: 8478445943 | Isbn-13: 9788478445943 | Publish date:  | Edition 1

Also available as: Mass Market Paperback

Category: Fiction & Literature , History , Mystery & Thrillers

Do you like Los que van a morir te saludan ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Claudio, Tiberio y Nerón son tres estudiantes franceses que viven en Roma. Claudio es un chico mimado, egoísta, tierno y mujeriego; Tiberio, el huérfano, el más guapo y brillante de los tres, es un apasionado del latín clásico; Nerón es amoral, esteta y se peina a la antigua. Juntos conforman un grupo curioso, divertido y entrañable. En pleno mes de junio se ven inmersos en una aventura frenética, que conmueve los pilares de sus vidas y pone en entredicho su amistad. Henri Valhubert, coleccionista de arte parisino ?y padre de Claudio?, es asesinado una noche de fiesta delante del palacio Farnesio, entre antorchas y muchedumbres ebrias. ¿Qué venía a hacer a Roma? ¿Y cómo ha podido beber una copa de cicuta? Al mismo tiempo, se descubre que unos valiosísimos dibujos de Miguel Ángel han sido robados de la Biblioteca Vaticana. ¿Tiene el crimen algo que ver con estas extrañas desapariciones?
Sorting by
  • 3

    Tre stelle perchè adoro la Vargas. Manca tutto : ambientazione, trama e anche l'ironia. In nuce potrebbe esserci qualche bel personaggio ma non basta.

    said on 

  • 2

    Chi ha apprezzato la Vargas ne rimarrà deluso. Sappia, però, che in realtà questo libro è stato scritto molto prima della comparsa dei "Tre evangelisti" e del commissario Adamsberg, quindi qualche scusante glie la si può dare... :)

    said on 

  • 3

    Morire di cicuta.

    Una delle prime opere della Vargas (ogni volta dimentico che Fred Vargas è femmina). La storia si svolge a Roma e prende spunto dall’uccisione di un esperto d’arte. Verranno coinvolti un vescovo, la biblioteca Vaticana, tre studenti francesi burloni, una vedova affascinante. Alcuni personaggi ...continue

    Una delle prime opere della Vargas (ogni volta dimentico che Fred Vargas è femmina). La storia si svolge a Roma e prende spunto dall’uccisione di un esperto d’arte. Verranno coinvolti un vescovo, la biblioteca Vaticana, tre studenti francesi burloni, una vedova affascinante. Alcuni personaggi sono descritti con approssimazione, mentre altri vengono raffigurati con realismo e vivacità. Il commissario e talmente privo di difetti e stramberie, da non sembrare nemmeno italiano.
    Il tutto genera una vicenda un pochino surreale ma senza le complicazioni che troviamo in molti gialli.
    Ossia la storia scorre bene e anche stavolta l’assassino non sarà il maggiordomo.

    said on 

  • 3

    Il trio di "imperatori romani" sostituisce i tre evangelisti e l'ispettore Adamsberg con risultati un po' inferiori ma sempre godibilissimi. Location (ovviamente) romana in ambiente vaticano.

    said on 

  • 0

    incipit

    I due ragazzi ammazzavano il tempo alla stazione Termini di Roma ...

    http://www.incipitmania.com/incipit-per-titolo/p/prima-di-morire-addio-fred-vargas/

    said on 

Sorting by