Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Los refugios de piedra

Los Hijos de la Tierra Nº5

By

Publisher: Maeva

3.9
(613)

Language:Español | Number of Pages: 928 | Format: Others | In other languages: (other languages) English , German , Italian , Catalan , Swedish , Croatian , Dutch , Danish

Isbn-10: 8495354713 | Isbn-13: 9788495354716 | Publish date: 

Also available as: Hardcover , Paperback , Mass Market Paperback

Category: Fiction & Literature , History , Romance

Do you like Los refugios de piedra ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Después de un largo periplo por Europa, Ayla y Jondalar llegan por fin a su hogar, en la Novena Caverna de los Zelandoni. Sus anhelos de paz y tranquilidad se verán contrariados cuando la familia de Jondalar descubre las dotes de Ayla, que deberá asumir un papel más relevante en el seno de la familia.
Sorting by
  • 4

    Este es mejor que el anterior, pero no supera a los dos primeros. Sigue habiendo muchas repeticiones de lo vivido por la prota, pero está bastante bien.

    said on 

  • 2

    I libri di questa saga storico/fantasy sono tutti belli, ma quando hai già letto gli altri questo diventa pesante, ripete ambientazioni e vicende ormai note. Non mi ha "preso" come gli altri.

    said on 

  • 3

    Una historia que ya cansa.

    Nos encontramos de nuevo con más de lo mismo, una historia de la que sobrarían más de la mitad de las páginas. Y es que cuando terminas el libro te quedas cono la sensación de que no te ha contado más que cuatro o cinco hechos importantes en un libro de más de 800 páginas. Creo que es una saga qu ...continue

    Nos encontramos de nuevo con más de lo mismo, una historia de la que sobrarían más de la mitad de las páginas. Y es que cuando terminas el libro te quedas cono la sensación de que no te ha contado más que cuatro o cinco hechos importantes en un libro de más de 800 páginas. Creo que es una saga que ya no da para más, aunque ya habrá que saber cómo termina...

    said on 

  • 2

    Me he aburrido leyendo este libro. Es un resumen de los cuatro anteriores en los que no aporta nada nuevo. Ayla se limita a recordar su vida en las etapas pasadas y a explicar a los demás los descubrimientos hechos por ella y Jondalar mientras realizaban el viaje de regreso a la tierra de él. ...continue

    Me he aburrido leyendo este libro. Es un resumen de los cuatro anteriores en los que no aporta nada nuevo. Ayla se limita a recordar su vida en las etapas pasadas y a explicar a los demás los descubrimientos hechos por ella y Jondalar mientras realizaban el viaje de regreso a la tierra de él.

    said on 

  • 3

    No ha terminado de convencerme este tomo, aunque es necesario leerlo para seguir la historia de los protagonistas que sigue enterneciendo y arrancándonos muchas sonrisas. Le hubiese quitado unas 200 páginas.

    said on 

  • 4

    Storia di famiglia

    Ok, ho adorato le pianure del passaggio, e questo libro è un po' più spento, anche se comunque bello. Le scene a luci rosse ci sono sempre, e sei potrebbero limitare. Ma Ayla, la nostra Ayla, stupisce sempre e non ci abbandona.

    said on 

  • 4

    Forse inizierò ad essere ripetitiva ma per me il primo ed il terzo libro sono stati i più entusiasmanti della saga.Questo e carino,bello il descrivere le varie cerimonie e come Ayla si fa accettare dal nuovo popolo,però inizia ad essere pesante.. Alcune parti già lette nei libri precedenti vengon ...continue

    Forse inizierò ad essere ripetitiva ma per me il primo ed il terzo libro sono stati i più entusiasmanti della saga.Questo e carino,bello il descrivere le varie cerimonie e come Ayla si fa accettare dal nuovo popolo,però inizia ad essere pesante.. Alcune parti già lette nei libri precedenti vengono ripetute,alcune descrizioni sono così lunghe che le ho saltate direttamente.In definitiva e una buona lettura,però inizio a stancarmi...

    said on 

  • 4

    Bello, se letto dopo una pausa

    In tanti criticano le ripetizioni presenti in questo libro, ed è vero, ce ne sono davvero parecchie. Ma a me non sono dispiaciute affatto. Mi hanno aiutato a ricordare eventi e personaggi e non ho trovato per nulla lento il ritmo. Posso dire semmai che il ritmo è costante è abbasta ...continue

    In tanti criticano le ripetizioni presenti in questo libro, ed è vero, ce ne sono davvero parecchie. Ma a me non sono dispiaciute affatto. Mi hanno aiutato a ricordare eventi e personaggi e non ho trovato per nulla lento il ritmo. Posso dire semmai che il ritmo è costante è abbastanza piatto, perché non ci sono intoppi in questa storia e piuttosto che un happy ending abbiamo un intero sviluppo happy, in cui non accade nessun incidente, nessuna complicazione. Fila tutto liscio. Ma mi sono affezionata troppo a questi personaggi per dare meno di 4 stelle.

    said on 

  • 3

    L'insieme della saga e' piuttosto ripetitivo e certamente si sarebbero potute tranquillamente tagliare moltissime pagine di continue ripetizioni e le penose scene di sesso che evidentemente non sono nelle corde dell'autrice. Sgombrato doverosamente il campo da tutte queste innegabili debolezze, r ...continue

    L'insieme della saga e' piuttosto ripetitivo e certamente si sarebbero potute tranquillamente tagliare moltissime pagine di continue ripetizioni e le penose scene di sesso che evidentemente non sono nelle corde dell'autrice. Sgombrato doverosamente il campo da tutte queste innegabili debolezze, rimane la capacita' della Auel di ricostruire e reinventare la storia dei nostri lontani antenati, con una ricchezza di dettagli e di notizie che affascinano

    said on