L'ospite

di | Editore: Rizzoli
Voto medio di 5637
| 850 contributi totali di cui 762 recensioni , 87 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
La Terra è stata invasa da anime "aliene" che si impadroniscono della mente di uomini e donne lasciando intatti i loro corpi. Solo un pugno di resistenti è nascosto in zone inaccessibili per sfuggire ai nuovi dominatori. Quando l'aliena Wanderer entr ...Continua
Pentothal
Ha scritto il 24/09/18

Ha capito che se usa un ghostwriter è meglio mi sa.

pimpi
Ha scritto il 03/07/18
Mi era già piaciuta la serie Twilight ma devo dire che questo libro è decisamente migliore, la storia fantascientifica ma ricca di spunti di riflessione sull'animo umano e sul pregiudizio verso la diversità. Due mondi diversi che si fondono e condivi...Continua
Clarice
Ha scritto il 11/04/18
il capolavoro di Stephenie Mayer, il migliore che abbia scritto sia come trama (dettagli molto originali!) sia come stile. Ti tiene attento e curioso fino alla fine. Bello anche il film che hanno tratto dalla storia, anche se il libro é molto meglio....Continua
Anita G.
Ha scritto il 10/12/17
Sino a metà non mi convinceva, trovavo che la storia si trascinasse con lunghe parentesi immobili. La Meyer è sempre stata piuttosto pedante, si sa! E pensavo che dopo una buona idea, la convivenza in un solo corpo, le si fosse spenta l'ispirazione.....Continua
Stefi83
Ha scritto il 29/11/17
Stupendo
Un libro fantastico che ti travolge nelle esperienze di vita della(e) protagonista(e) facendoti vivere le loro emozioni in un modo unico. Ho dato 4,5 stelle perchè ho avuto un pò di difficoltà nella parte iniziale del libro, non so se è stato per il...Continua

chey
Ha scritto il Aug 22, 2018, 21:15
Conoscevo la metafora sproporzionata con cui gli umani descrivevano la tristezza . Melanie stessa ricordava di averla usata. L'avevo sempre ritenuta un'iperbole, una convenzione. Perciò non mi aspettavo di provare dolore al petto. La nausea si, il r...Continua
Pag. 183
chey
Ha scritto il Aug 22, 2018, 21:04
In quel momento, più che con l'istinto di sopravvivenza, la mia determinazione a tapparmi la bocca aveva a che fare con uno stupido e involontario senso d'orgoglio. Non ero disposta a confessare il mio amore all'uomo che mi disprezzava.
Pag. 178
chey
Ha scritto il Aug 22, 2018, 20:37
Ero vissuta in tanti corpi, ma non ne avevo mai amato nessuno come quello. Per ironia della sorte, era l'unico che dovevo restituire
Pag. 474
chey
Ha scritto il Aug 22, 2018, 20:28
Felice e triste, euforica e afflitta, decisa e insicura, amata e rinnegata, paziente e rabbiosa, tranquilla e irrequieta, integra e vuota... ero io. Erano sensazioni mie, dalla prima all'ultima.
Pag. 559
Elisabeth Bennet...
Ha scritto il Feb 27, 2016, 11:23
Gli umani, invece, erano bestiali e ingovernabili. Talmente abituati a uccidersi l'un l'altro da considerare l'omicidio un gesto comune. Le torture che avevano escogitato in pochi millenni di storia erano troppo, per me; non ero riuscita a sopportare...Continua
Pag. 50

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Arya
Ha scritto il Sep 17, 2017, 15:25
Ebook con La specialista

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi