Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Lost Echoes

By

Publisher: Vintage Books USA

3.7
(623)

Language:English | Number of Pages: 341 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) Italian

Isbn-10: 0307275442 | Isbn-13: 9780307275448 | Publish date: 

Also available as: Hardcover , Others

Category: Fiction & Literature , Mystery & Thrillers , Science Fiction & Fantasy

Do you like Lost Echoes ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Since a mysterious childhood illness, Harry Wilkes has experienced horrific visions. Gruesome scenes emerge to replay themselves before his eyes. Triggered by simple sounds, these visions occur anywhere a tragic event has happened. Now in college, Harry feels haunted and turns to alcohol to dull his visionary senses. One night, he sees a fellow drunk easily best three muggers. In this man, Harry finds not only a friend that will help him kick the booze, but also a sensei who will teach him to master his unusual gift. Soon Harry’s childhood crush, Kayla, comes and asks for help solving her father’s murder. Unsure of how it will affect him, Harry finds the strength to confront the dark secrets of the past, only to unveil the horrors of the present.
Sorting by
  • 2

    Purtroppo, più leggo Lansdale e più mi sale il sospetto che "La sottile linea scura" sia stato un fortunato incidente di percorso.

    said on 

  • 2

    dal blog Giramenti

    Un po’ me l’aspettavo, devo essere sincera: quando il nome dell’autore è scritto in grande e il titolo del libro parecchio più in piccolo, tu sai che la cantonata è quasi certa.

    SEGUE su https://gaialodovica.wordpress.com/2015/01/12/echi-perduti-di-joe-r-lansdale/

    said on 

  • 3

    Lo scopo del romanzo è parlare della dipendenza da alcool? Si, ma non solo, il concetto è più vasto, Lansdale non vuole fare un sermone contro l'abuso di sostanze alcoliche, non sarebbe nel suo stile né tantomeno nei suoi progetti.
    La mia recensione sul mio blog : http://capitolonero.b ...continue

    Lo scopo del romanzo è parlare della dipendenza da alcool? Si, ma non solo, il concetto è più vasto, Lansdale non vuole fare un sermone contro l'abuso di sostanze alcoliche, non sarebbe nel suo stile né tantomeno nei suoi progetti.
    La mia recensione sul mio blog : http://capitolonero.blogspot.it/2014/11/echi-perduti-joe-r-lansdale.html

    said on 

  • 3

    Persino quando la superficie dell'acqua è liscia come l'olio, in profondità può esserci una corrente vorticosa

    Lansdale è (quasi) sempre una garanzia e anche stavolta la lettura è stata coinvolgente scorrevole e piacevole. La componente "paranormale" mi ha fatto pensare a Stephen King più di una volta e mi ha catapultato immediatamente nella vita del giovane Herry che a seguito di una non meglio specifica ...continue

    Lansdale è (quasi) sempre una garanzia e anche stavolta la lettura è stata coinvolgente scorrevole e piacevole. La componente "paranormale" mi ha fatto pensare a Stephen King più di una volta e mi ha catapultato immediatamente nella vita del giovane Herry che a seguito di una non meglio specificata malattia contratta da bambino (forse orecchioni!?) riesce a "vedere" gli omicidi attraverso i suoni o rumori che sono stati generati durante l'omicidio stesso e che ne catturano le immagini. Scritto così può sembrare complicato ma non lo è, credetemi. Inutile dire che la sua è una vita non facile visto che ad ogni angolo di strada potrebbe esserci stato un fatto violento, ma quando il non facile diventa pericoloso la storia prende una piega completamente diversa. Peccato per il finale un pò troppo tirato per le lunghe e troppo rocambolesco che un tantino mi ha annoiata

    said on 

  • 0

    Incipit

    All’interno di un’automobile, ai piedi di una collina coperta di sterpaglia e rampicanti, nel cuore di Mud Creek, Texas, sono stati rinvenuti due cadaveri.....

    http://www.incipitmania.com/incipit-per-titolo/e/echi-perduti-joe-r-lansdale/

    said on 

  • 3

    Compro i libri di Lansdale senza nemmeno leggere la trama perchè so che mi piaceranno. Ha uno stile inconfondibile che rende gli hard boiled libri di tutto rispetto, da bersi in una sorsata sola.
    Peccato che, come sempre, il finale sia sbrigativo.
    In questo caso poteva svilupparsi meg ...continue

    Compro i libri di Lansdale senza nemmeno leggere la trama perchè so che mi piaceranno. Ha uno stile inconfondibile che rende gli hard boiled libri di tutto rispetto, da bersi in una sorsata sola.
    Peccato che, come sempre, il finale sia sbrigativo.
    In questo caso poteva svilupparsi meglio, andare più a fondo con la psicologizzazione degli assassini, e invece no, li ha dipinti solo come i cattivi.
    Ma a Lansdale io perdono tutto.

    said on 

  • 4

    Oh Joe!

    Il Joe che ricordo degli intrecci complicati, dei personaggi complessi, degli ambienti un po' squallidi o molto caratteristici, degli amori fugaci ma spesso profondi, un po' di splatter ma non troppo, un po' thriller ma il giusto, una trama per lo più non scontata e con sempre almeno due-tre pers ...continue

    Il Joe che ricordo degli intrecci complicati, dei personaggi complessi, degli ambienti un po' squallidi o molto caratteristici, degli amori fugaci ma spesso profondi, un po' di splatter ma non troppo, un po' thriller ma il giusto, una trama per lo più non scontata e con sempre almeno due-tre personaggi che vorresti facessero parte anche della tua vita reale. Bravo!

    said on 

  • 4

    Echi perduti

    Ancora un grande romanzo di Lansdale. Questa volta il protagonista è un ragazzo con il potere di rivivere episodi di violenza accaduti a persone semplicemente provocando dei suoni che siano simili a quelli verificatisi durante la violenza.


    Grazie al suo dono riuscirà a smascherare un grupp ...continue

    Ancora un grande romanzo di Lansdale. Questa volta il protagonista è un ragazzo con il potere di rivivere episodi di violenza accaduti a persone semplicemente provocando dei suoni che siano simili a quelli verificatisi durante la violenza.

    Grazie al suo dono riuscirà a smascherare un gruppo di persone che rivestono cariche prestigiose all'interno della comunità.

    said on 

  • 4

    Noir esilarante

    Può un autore trasformare una vicenda noir in un romanzo ironico e a tratti esilarante?? La risposta è sì. L'ha fatto Joe R. Lansdale con questo romanzo. Un mix perfetto di ironia e senso del macabro, in cui situazioni altamente raccapriccianti perdono il loro aspetto lugubre per diventare spasso ...continue

    Può un autore trasformare una vicenda noir in un romanzo ironico e a tratti esilarante?? La risposta è sì. L'ha fatto Joe R. Lansdale con questo romanzo. Un mix perfetto di ironia e senso del macabro, in cui situazioni altamente raccapriccianti perdono il loro aspetto lugubre per diventare spassose. I personaggi sono veramente riusciti. In primis il perfetto anti-eroe Tad, maestro di arti marziali anticonvenzionale ed eccentrico (un'eco, per richiamare il titolo, dello stesso Lansdale). Finale in cui succede di tutto e le scazzottate non mancano. Una lettura frizzante, mai noiosa.

    said on 

Sorting by