Love Blood

Il potere del vampiro

Di

Editore: Newton Compton (Vertigo; 36)

3.5
(136)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 384 | Formato: Tascabile economico

Isbn-10: 8854117757 | Isbn-13: 9788854117754 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Disponibile anche come: Altri

Genere: Narrativa & Letteratura , Rosa , Fantascienza & Fantasy

Ti piace Love Blood?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Sangue, fughe, inseguimenti, spionaggio, un misterioso passato: Mission: Impossible incontra Dracula. L’urban fantasy non è mai stato così conturbante.

Il mio nome è Jaz Parks, e sono una killer professionista. Ma state tranquilli, uccido soltanto i cattivi: vampiri e altre creature della notte che si nutrono di sangue umano. La CIA mi ha appena assegnato un nuovo incarico: da oggi sarò l’assistente di Vayl, un agente specializzato in missioni top-secret ad altissimo rischio. Vayl per me è un maestro: da quando lavora per la CIA non ha mai fallito. E ha un fascino irresistibile… Peccato che sia così avanti con l’età: ha 291 anni! Infatti è un vampiro, ma un vampiro buono.
Ora però devo mettere da parte certi pensieri audaci e concentrarmi sul nostro compito: Vayl e io siamo sulle tracce di un pericoloso terrorista, il chirurgo plastico Mohammed Khad Abn-Assan, che sta tramando qualcosa di molto, molto grosso: un piano criminale che rischia di mettere in ginocchio il mondo intero. Dopo tante missioni impossibili, non mi sarei mai aspettata di incontrare un nemico così insidioso…
Ordina per
  • 3

    #odioleserieinterrotte

    Love Blood Il potere del vampiro è il primo volume della serie urban fantasy per adulti che vede protagonista Jasmine "Jaz" Parks, un'agente della CIA (cacciatrice di vampiri), che a causa di un tragi ...continua

    Love Blood Il potere del vampiro è il primo volume della serie urban fantasy per adulti che vede protagonista Jasmine "Jaz" Parks, un'agente della CIA (cacciatrice di vampiri), che a causa di un tragico evento passato si ritrova dotata di un dono che le permette di percepire i vampiri. Un giorno, Vayl un vampiro antico e potente chiede che gli venga assegnata Jaz come compagna nelle missioni. Da quel momento i due cominceranno a lavorare insieme e in ogni libro saranno coinvolti in situazioni dense di pericoli. I volumi sono strettamente collegati.
    Le vicende sono raccontate in prima persona da Jaz (unico punto di vista), una donna particolare: ironica, sopra le righe, coraggiosa ma risulta un tantino indecisa.
    Per ora, la parte investigativa legata al soprannaturale è quella dominante e risulta un po' confusa mentre il risvolto romantico è molto marginale e lo stesso Vayl non si è dimostrato un personaggio per il quale una lettrice possa "sciogliersi".
    Libro carino ma non sono così convinta di voler continuare con la lettura dei successivi (anche perché come molte serie anche questa non è mai stata completata) però l'idea di base era buona, doveva solo essere sfruttata meglio.
    Se state cercando una lettura senza troppe pretese, vi piacciono i romanzi densi di azione e il soprannaturale questo potrebbe fare al caso vostro.

    ha scritto il 

  • 3

    Tre e mezzo eddai!!Mentre ero alla ricerca di qualche vampiro stile Chloe Neill mi sono imbattuta in questa serie. La trovo molto gradevole, venata di ironia anche se a tratti un pò pesante (l'autrice ...continua

    Tre e mezzo eddai!!Mentre ero alla ricerca di qualche vampiro stile Chloe Neill mi sono imbattuta in questa serie. La trovo molto gradevole, venata di ironia anche se a tratti un pò pesante (l'autrice si fa prendere la mano!!). Però la storia è intrigante, tra mission impossibile e guerriera vampira! Peccato che come al solito mi tocca di leggere in lingua i seguiti perchè la Newton ha già abbandonato la pubblicazione...

    ha scritto il 

  • 4

    ebook

    L'investigatrice umana che collabora con un vampiro non è un novità, e neppure che certi vampiri si siano integrati nella società umana. Lui è un po' più vecchio di lei: non dieci anni in più, ma oltr ...continua

    L'investigatrice umana che collabora con un vampiro non è un novità, e neppure che certi vampiri si siano integrati nella società umana. Lui è un po' più vecchio di lei: non dieci anni in più, ma oltre dieci volte tanti.

    ha scritto il 

  • 4

    un libro sui vampiri degno di...

    parecchi punti.
    a)lui non sbrilluccica al sole!!
    b)non è un libro in cui c'è la consueta attrazione fatale
    c)la storia non è un contorno a scene di sesso.
    insomma. è un signor libro, con colpi di scen ...continua

    parecchi punti.
    a)lui non sbrilluccica al sole!!
    b)non è un libro in cui c'è la consueta attrazione fatale
    c)la storia non è un contorno a scene di sesso.
    insomma. è un signor libro, con colpi di scena, una protagonista ben strutturata, una trama che regge, un vampiro poco fotomodello e più in stile van helsing. ah, già. Van Helsing. un tocco di storia carino e ben piazzato-

    ha scritto il 

  • 0

    L'ho appena cominciato dalla trama è intrigante parla di vampiri,l'inizio è noioso perchè non succede niente di interessante ma spero che andando avanti mi piaccia di più.
    PS: Appena lo finisco vi di ...continua

    L'ho appena cominciato dalla trama è intrigante parla di vampiri,l'inizio è noioso perchè non succede niente di interessante ma spero che andando avanti mi piaccia di più.
    PS: Appena lo finisco vi dico ;D
    Tanti baci Giuly :DD

    ha scritto il 

  • 3

    Libro carino, ci sono tutti i presupposti per una storia fantastica solo che l'autrice non ne sfrutta nemmeno uno. Jaz sarebbe stato un personaggio da sogno se non fosse stata così isterica; Vayl sare ...continua

    Libro carino, ci sono tutti i presupposti per una storia fantastica solo che l'autrice non ne sfrutta nemmeno uno. Jaz sarebbe stato un personaggio da sogno se non fosse stata così isterica; Vayl sarebbe stato il sogno di tutte noi se il suo personAGGIO fosse stato approfondito, e sviluppato meglio. C'è poca ironia si sorride solo con qualche battuta di Cole,insomma è un pochino di tutto il chè ne fa un'insieme diciamo appena sufficiente. certo ho letto di peggio. Sicuramente ci sarà un seguito, vedremo se l'autrice sarà in grado di sviluppare meglio la storia, ripeto i presupposti ci sono tutti staremo a vedere....

    ha scritto il