Lowboy

Voto medio di 42
| 9 contributi totali di cui 9 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
William Hoek, quattordici anni, è appena fuggito da un istituto d'igiene mentale. Di soprannome fa Lowboy perché è lunatico, imbronciato, giù di corda e perché gli piacciono i treni della sotterranea. Non per nulla, quando lo vediamo per la ...Continua
Ha scritto il 07/03/12
Lowboy è un ragazzo disturbato ed è fuggito da una clinica. E' simpatico ed è convinto che il mondo finirà in un grande incendio se lui non perderà la verginità. Quindi si dà questi due compiti: avvisare e copulare. Mamma direbbe che sono ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 13/03/10
Poca roba, sia per quanto riguarda la storia, sfilacciata e non molto accattivante (ambientazione metropolitana, inteso come mezzo di locomozione, a parte), sia sotto il profilo tecnico, scrittura che non ha nessun difetto particolare, ma nemmeno ...Continua
Ha scritto il 18/11/09
mi sa che non è il mio genere,ci riproverò...
Ha scritto il 16/11/09
Penso sia decisamente arduo (a meno di non esserne toccati in primis) pensare e descrivere quel che una mente malata possa "vedere" o sentire; tuttavia quel che ne esce dalla penna dell'autore arriva come una interpretazione quantomeno credibile pur ...Continua
Ha scritto il 01/11/09
quando si dice prendere un granchio
era curiosa la copertina (ma sono già un po' troppe volte che questa cosa mi frega) era stuzzicante la bandella e soprattutto era accattivante la biografia dell'autore. e invece. all'inizio di Lowboy pensavo di aver scovato per caso un gran bel ...Continua
  • 1 mi piace
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi