Lucernario

Voto medio di 468
| 88 contributi totali di cui 84 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
“Essere spettatori non serve. Presenziare equivale a essere morti”L’azione si svolge a Lisbona a metà del XX secolo, in un palazzo di un quartiere popolare non meglio identificato dove vivono sei famiglie. Su questa scena si animano personaggi minati ...Continua
Enzo
Ha scritto il 18/02/18
Il romanzo primo di uno dei più grandi scrittori del suo secolo non può essere e non è opera consueta, sebbene il primo Saramago non abbia ancora raggiunto la piena maturità e padronanza dello stile (la punteggiatura non è ancora stata abolita) i car...Continua
Maxmorphing
Ha scritto il 22/07/16

Saramago lontano, lontano.

la tempesta di Agata
Ha scritto il 11/07/16
Lucernario su un condominio che lascia intravedere una parte dell'intimo dell'uomo, una sola parte della sfaccettatura infinita dell'animo umano e la capacità del Maestro che in questo spaccato di Lisbona traccia le prime sagome di quelli che diverr...Continua
Turtle
Ha scritto il 10/04/16
Romanzo giovanile che la fatalità del caso ha voluto che rimanesse in un cassetto per orca sessant'anni prima di essere stampato. Piacevole affresco di un palazzo popolato da un caleidoscopio di personaggi descritti mirabilmente nello svolgersi della...Continua
Rincoceronte
Ha scritto il 23/02/16

Non il Saramago dalla scrittura densa e impegnativa ma pur sempre un buon romanzo.
Bello il dialogo delle pagine finali.


valeria
Ha scritto il Jan 31, 2016, 10:02
- Che pensa di fare, Abel? Il giovane si alzò lentamente e si avvicinò a Silvestre. A due passi da lui rispose: - Una cosa semplicissima: vivere. Me ne vado dalla sua casa più sicuro di quando ci sono entrato. Non perché mi serva il cammino che mi ha...Continua
Pag. 325
valeria
Ha scritto il Nov 19, 2015, 08:43
- Pare impossibile! - dichiarò alla fine Amélia. - Non è per essere superiori agli altri, ma pare impossibile che ci sia gente a cui piace quella musica da matti! - C'è a chi piace, zia - disse Adriana. - Me ne sono accorta! - Non tutti sono stati ab...Continua
Pag. 78
Squanit
Ha scritto il Sep 17, 2012, 13:09
...può essere veramente utile solo chi ha provato la sensazione di essere inutile. Per lo meno, non corre tanti il rischio di tornare ad esserlo...
Pag. 223
Maria C. Tringali
Ha scritto il Sep 16, 2012, 18:53
La vita deve essere interessata, interessata in ogni momento, proiettarsi verso un punto e oltre. Essere spettatori non serve.
Pag. 217

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi