Lucrezia Borgia

Voto medio di 629
| 95 contributi totali di cui 86 recensioni , 8 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Ha scritto il 24/11/17
E' un saggio dal linguaggio poetico ma datato, per cui all'inizio specialmente è un po' noioso anche se abbastanza interessante, però allarga la sua visuale sull'intera famiglia Borgia più che essere incentrato sulla figura di Lucrezia; arriva ...Continua
Ha scritto il 19/06/17
A dispetto della sua pubblicazione alquanto datata, questa stupefacente biografia psicologica arde ancora nei cataloghi di librerie, biblioteche e... cuori di appassionati. Senz'altro merito degli studi seri e profondi condotti dall'autrice che tra ...Continua
Ha scritto il 16/03/17
Lucre&Family
Più avvincente di Trono di spade!Sulla vita di Lucre&Family s'è detto e visto di tutto (compreso un serialtv, i Borjas!), ma questa biografia-interpretata di Bellonci ne dà una lettura a un tempo maestosa e intima.La parte che più ho amato è ...Continua
  • 6 mi piace
  • 4 commenti
Ha scritto il 22/02/17
Lucrezia, controversa, forte e fragile. Figlia di papa, moglie di duchi e principi, raffinata e infelice duchessa di Ferrara. Condannata dalla sua stessa famiglia alla solitudine, ma innamorata della vita e dell'amore, seppur lontana da tutto, lì ...Continua
Ha scritto il 27/08/16
Molti descrivono quest’opera come una delle migliori biografie di Lucrezia Borgia, e a fine lettura posso capire perché.Ripartendo “da zero”, come la Bellonci stessa specifica nelle note finali, ovvero andando alle fonti primarie della storia ...Continua
  • 4 mi piace

Ha scritto il May 31, 2017, 00:19
Lei l'orientale dal sangue languido, lei adoratrice del sole, dei giardini, delle gaie feste fiorite; lei che non conosceva l'odore della nebbia, lasciava l'oro maturo del sole di Roma per il grigio tutto pause metafisiche del cielo di Ferrara. Nel ...Continua
Pag. 280
Ha scritto il Aug 24, 2012, 14:00
“Ben conchiuso pareva alla sua mente solo il destino di una donna negli attributi di signora e di sposa, a capo di una corte, regnante; e pur non pensando a giudicare i suoi e quindi a condannarli, quei Borgia tutti del suo sangue e della sua ...Continua
Ha scritto il Apr 29, 2010, 19:00
Lucrezia si era quietata, pareva stesse ormai senza capire. Eppure, laggiù dove lei giaceva, qualche cosa doveva ancora arrivare a toccarla: era il colore del cielo di Subiaco, e si sentiva in basso rotolare l'Aniene, mentre al riso carnoso di ...Continua
Pag. 563
Ha scritto il Apr 27, 2010, 15:23
Era sera di settembre, nel convento di san Bernardino: si accendevano i pallidi lumi claustrali, forse nel camino trecentesco di pianterreno, voltato come un baldacchino gotico, bruciavano i primi fuochi: a quel barlume, al riverbero della fiamma ...Continua
Pag. 523
Ha scritto il Apr 26, 2010, 15:06
« Io penso che se morissi tutto il mondo rimarrebbe senza amore » .
Pag. 363

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Jun 06, 2016, 09:05
920.72 BEL 4552 Storia

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi