Lucrezia Borgia

Voto medio di 623
| 99 contributi totali di cui 90 recensioni , 8 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Ha scritto il 19/06/17
A dispetto della sua pubblicazione alquanto datata, questa stupefacente biografia psicologica arde ancora nei cataloghi di librerie, biblioteche e... cuori di appassionati. Senz'altro merito degli studi seri e profondi condotti dall'autrice che tra ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 16/03/17
Lucre&Family
Più avvincente di Trono di spade!Sulla vita di Lucre&Family s'è detto e visto di tutto (compreso un serialtv, i Borjas!), ma questa biografia-interpretata di Bellonci ne dà una lettura a un tempo maestosa e intima.La parte che più ho amato è ..." Continua...
  • 6 mi piace
  • 4 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 22/02/17
Lucrezia, controversa, forte e fragile. Figlia di papa, moglie di duchi e principi, raffinata e infelice duchessa di Ferrara. Condannata dalla sua stessa famiglia alla solitudine, ma innamorata della vita e dell'amore, seppur lontana da tutto, lì ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 27/08/16
Molti descrivono quest’opera come una delle migliori biografie di Lucrezia Borgia, e a fine lettura posso capire perché.Ripartendo “da zero”, come la Bellonci stessa specifica nelle note finali, ovvero andando alle fonti primarie della storia ..." Continua...
  • 4 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 22/08/16
In questa bella biografia Maria Bellonci ci restituisce una figura di Lucrezia Borgia completamente diversa da quella tramandata dall'immaginario collettivo. L'opera è interamente basata sullo studio di carte e scritti dell'epoca rinvenuti e ..." Continua...
  • 3 mi piace
  • Rispondi

Ha scritto il May 31, 2017, 00:19
Lei l'orientale dal sangue languido, lei adoratrice del sole, dei giardini, delle gaie feste fiorite; lei che non conosceva l'odore della nebbia, lasciava l'oro maturo del sole di Roma per il grigio tutto pause metafisiche del cielo di Ferrara. Nel ... Continua...
Pag. 280
  • Rispondi
Ha scritto il Aug 24, 2012, 14:00
“Ben conchiuso pareva alla sua mente solo il destino di una donna negli attributi di signora e di sposa, a capo di una corte, regnante; e pur non pensando a giudicare i suoi e quindi a condannarli, quei Borgia tutti del suo sangue e della sua ... Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il Apr 29, 2010, 19:00
Lucrezia si era quietata, pareva stesse ormai senza capire. Eppure, laggiù dove lei giaceva, qualche cosa doveva ancora arrivare a toccarla: era il colore del cielo di Subiaco, e si sentiva in basso rotolare l'Aniene, mentre al riso carnoso di ... Continua...
Pag. 563
  • Rispondi
Ha scritto il Apr 27, 2010, 15:23
Era sera di settembre, nel convento di san Bernardino: si accendevano i pallidi lumi claustrali, forse nel camino trecentesco di pianterreno, voltato come un baldacchino gotico, bruciavano i primi fuochi: a quel barlume, al riverbero della fiamma ... Continua...
Pag. 523
  • Rispondi
Ha scritto il Apr 26, 2010, 15:06
« Io penso che se morissi tutto il mondo rimarrebbe senza amore » .
Pag. 363
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Jun 06, 2016, 09:05
920.72
BEL 4552
Storia
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi