Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Lucrezia Borgia

La storia vera

By Sarah Bradford

(156)

| Others | 9788804556275

Like Lucrezia Borgia ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Figlia illegittima di papa Alessandro VI, Lucrezia Borgia è divenuta celebre nella storia europea come una nobildonna sanguinaria e assetata di potere.Sposata in prime nozze con Giovanni Sforza (un matrimonio che verrà successivamente annullato dal p Continue

Figlia illegittima di papa Alessandro VI, Lucrezia Borgia è divenuta celebre nella storia europea come una nobildonna sanguinaria e assetata di potere.Sposata in prime nozze con Giovanni Sforza (un matrimonio che verrà successivamente annullato dal padre), diviene moglie, prima di Alfonso di Aragona (che sarà assassinato dal fratello di Lucrezia, Cesare), poi di Alfonso d'Este, con cui vivrà a Ferrara, circondata da poeti e pittori.Inseguita tutta la vita dal sospetto di aver avuto relazioni incestuose con il padre e con il fratello, Lucrezia muore di setticemia all'età di trentanoveanni.

12 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Diciamo che, visto il titolo, mi aspettavo qualcosa di diverso...
    è vero che, magari, ricostruire la storia di Lucrezia Borgia, al di là di pregiudizi e opinioni comuni, non sia proprio un'impresa semplicissima, ma cambia quel sottotitolo, please.

    L ...(continue)

    Diciamo che, visto il titolo, mi aspettavo qualcosa di diverso...
    è vero che, magari, ricostruire la storia di Lucrezia Borgia, al di là di pregiudizi e opinioni comuni, non sia proprio un'impresa semplicissima, ma cambia quel sottotitolo, please.

    La storia di Lucrezia Borgia viene delineata attraverso la storia dell'Italia in cui ha vissuto e attraverso le vicende dei personaggi che con lei hanno interagito: dalla Curia Romana alla corte degli Este, passando attraverso la Francia, Mantova, Napoli e la Puglia; da Alessandro VI a Cesare Borgia e Alfonso d'Este.

    Is this helpful?

    Lina said on Mar 15, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    una biografia scritta veramente male. a differenza di altre, questa è soltanto un semplice elenco di avvenimenti storici conditi da qualche lettera. non riesce per niente a coinvolgere il lettore e a farlo appassionare alla storia, e terminare la let ...(continue)

    una biografia scritta veramente male. a differenza di altre, questa è soltanto un semplice elenco di avvenimenti storici conditi da qualche lettera. non riesce per niente a coinvolgere il lettore e a farlo appassionare alla storia, e terminare la lettura è davvero una sofferenza.

    Is this helpful?

    Pinkie! said on Aug 8, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Bel libro, rende giustizia ad un personaggio storico che trovo estremamente triste.

    Lucrezia Borgia nasce nel 1480, figlia del cardinale Rodrigo Borgia e della sua amante di turno, Vannozza Cattanei. Nel 1492 Rodrigo Borgia veniva eletto papa: papa ...(continue)

    Bel libro, rende giustizia ad un personaggio storico che trovo estremamente triste.

    Lucrezia Borgia nasce nel 1480, figlia del cardinale Rodrigo Borgia e della sua amante di turno, Vannozza Cattanei. Nel 1492 Rodrigo Borgia veniva eletto papa: papa Alessandro VI. Già da cardinale Rodrigo aveva usato i propri figli per i propri scopi; diventato papa la cosa divenne ancora più marcata.
    Se i fratelli, ognuno in base alle proprie doti naturali, imparano a sfruttare il potere che il padre concede loro, Lucrezia è vittima di questo potere.
    Nannina Rucellai, sorella del Magnifico, disse che se si vuole fare quel che si vuole non si deve nascer donna. Possiamo dire che questa frase riassume il destino di Lucrezia: il padre-cardinale la promette in sposa ad uno spagnolo, per consolidare il suo legame con la terra natia; il padre-neoelettopapa scioglie questo fidanzamento, serve qualcuno di "meglio" per la figlia e lo trova nel conte di Pesaro, Giovanni Sforza; poi quest'alleanza non serve più, allora si annulla il matrimonio e la figliola, dopo un intrallazzo nascosto con uno stalliere, va in sposa al duca di Bisceglia, figlio del re di Napoli; poi anche quest'alleanza non soddisfa più il padre-padrone, quindi si "smaltisce" il genero (prontamente deceduto); a questo punto si organizza un terzo matrimonio, col futuro duca di Ferrara e Modena il quale, probabilmente, non subisce il destino dei due precedenti mariti solo perchè Alessandro VI muore. Ma la sofferenza di Lucrezia non finisce qui. Infatti è ancora vivo il fratello, Cesare Borgia, uomo freddo, misogino, spietato, calcolatore, devoto alla sorella tanto quanto lei lo era a lui.
    Solo quando rimane senza parenti ingombranti le diventa possibile rifulgere di suo proprio splendore: duchessa amata dal popolo, ottima amministratrice in assenza del marito, madre amorevole di alcuni figli partoriti a grave rischio, mecenate di grandi poeti (uno tra tutti l'Ariosto). Ma la vita di questa delicata creatura si spegne precocemente, a soli 39 anni a seguito di una gravidanza complicata.

    Dopo la sua morte la leggenda nera che avvolge la sua famiglia l'avviluppa e la schiaccia. Diventa, quindi, una donna fredda, spietata, calcolatrice, dissoluta, omicida, incestuosa (si racconta che avesse avuto tra i suoi innumerevoli amanti sia il padre che il fratello Cesare). L'immagine che nel corso dei tempi viene data di lei è peggiore di quella dei di lei padre e fratello, quando la sua unica colpa è stata di esser nata donna, in un'epoca sbagliata, ed essere stata vittima di un devoto amore per il padre ed il fratello, due belve assetate di potere.

    Is this helpful?

    Chiaraharuka said on Apr 9, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Meno insostenibile della biografia della Chastenet, resta purtroppo un po' confuso e inesatto.

    Is this helpful?

    l'aura said on Apr 6, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ho amato questo libro dalla prima all'ultima pagina.
    Non è affatto un libro per tutti,ma a mio avviso è fatto per veri appassionati di quel periodo storico,di quella famiglia così potente e dell'affascinante figura di Lucrezia che io amo.
    Non ho altr ...(continue)

    Ho amato questo libro dalla prima all'ultima pagina.
    Non è affatto un libro per tutti,ma a mio avviso è fatto per veri appassionati di quel periodo storico,di quella famiglia così potente e dell'affascinante figura di Lucrezia che io amo.
    Non ho altro da aggiungere.

    Is this helpful?

    Iolanda said on Feb 7, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un po' deludente

    Documentato scorrevole e aggiornato, ma stilisticamente poco avvincente, soprattutto rispetto alla biografia di Lucrezia di Maria Bellonci che si lascia leggere come un romanzo.

    Is this helpful?

    Fabrizio64 said on Oct 22, 2011 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (156)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Others 374 Pages
  • ISBN-10: 8804556277
  • ISBN-13: 9788804556275
  • Publisher: Mondadori (Oscar storia 424)
  • Publish date: 2007-01-01
  • Also available as: Hardcover
  • In other languages: other languages English Books
Improve_data of this book

Margin notes of this book