L'ultimo cavaliere

SCHEDA DOPPIA

Voto medio di 5041
| 491 contributi totali di cui 441 recensioni , 49 citazioni , 1 immagine , 0 note , 0 video
Qui la scheda corretta:

http://www.anobii.com/books/Lultimo_cavaliere/01b64f38584835b7d9/
Ha scritto il 02/12/17
Un vero cavaliere.
Inizia nel deserto il viaggio di Roland, cavaliere, pistolero ma più di ogni altra cosa, Roland è un vero uomo. Animo d'oro, cuore pieno d'amore. Ma non illudetevi, i suoi occhi raccontano morte. E' pronto a tutto pur di raggiungere il proprio ...Continua
Ha scritto il 26/11/17
Un inizio difficile
Posso solo immaginare che i giudizi positivi di critica per questo libro siano da attribuirsi alla saga stessa, che dipani le lacunose informazioni e gli enigmatici episodi di questo primo capitolo della "Torre Nera". Senza un adeguato seguito, ...Continua
Ha scritto il 26/10/17
L'incipit della Torre Nera
Romanzo iniziale dell'eptalogia della 'Torre Nera', la saga pomposamente definita come 'opus magnum' della narrativa di King.La difficoltà del recensire questo titolo consiste nel saper distinguere il suo valore come romanzo a sé, rispetto al suo ...Continua
  • 3 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 24/09/17
La saga della Torre inizia in salita
Per quanto ami Stephen King e abbia letto quasi tutto, l'incipit della saga della Torre Nera non mi fa impazzire. Non lo trovo il miglior King, è un libro d'atmosfera in cui tutto sommato accade poco e i personaggi non emergono ancora come ...Continua
Ha scritto il 22/09/17
Non mi ha fatto impazzire, mettiamola così. Ma sono informata del fatto che si tratta di un romanzo giovanile e che il resto della serie è stato scritto molto tempo dopo. Mi dicono che gli altri sono moooolto meglio e io mi fido. Questo è ...Continua
  • 1 mi piace

Ha scritto il Jun 16, 2016, 07:31
[...] il mistero più grande che ci offre l'universo non è quello della vita ma quello delle Dimensioni. La Grandezza comprende la vita, e la Torre comprende la Grandezza. Il bambino, che più di ogni altro si trova a suo agio con il prodigioso, ...Continua
Ha scritto il Oct 05, 2014, 10:11
"[...] Solo i nemici dicono la verità. Amici e amanti mentono in continuazione, presi nella rete dei loro obblighi."
Pag. 241
Ha scritto il Mar 11, 2013, 11:22
"Tutto nell'universo nega il nulla; ipotizzare una conclusione della cose è proporre l'impossibile".
Pag. 238
Ha scritto il Mar 11, 2013, 11:21
"L'azzurro del cielo era dolce come non gli capitava di vedere da un dodecamese e qualcosa di indefinibile parlava del mare in non eccessiva lontananza".
Pag. 225
Ha scritto il Mar 11, 2013, 11:20
"Non una fine, ma la fine del principio... Tu non uccidi me più di quanto uccida te stesso".
Pag. 218

Ha scritto il Dec 02, 2014, 20:58
Roland Deschain
Roland Deschain

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi