Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

L'ultimo cavaliere

SCHEDA DOPPIA

By Stephen King

(79)

| Hardcover

Like L'ultimo cavaliere ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

516 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Ha inizio l'avventura di Roland

    La "Torre Nera" è definita dai fan di King l'opera magna dello scrittore. Ho il letto il primo volume nella sua edizione rivisitata. La prima cosa evidente - almeno per chi ha letto più di un libro di King - è che un King diverso da quello contempora ...(continue)

    La "Torre Nera" è definita dai fan di King l'opera magna dello scrittore. Ho il letto il primo volume nella sua edizione rivisitata. La prima cosa evidente - almeno per chi ha letto più di un libro di King - è che un King diverso da quello contemporaneo, e diverso anche dal King di opere come "Misery" o "It". Lui stesso lo fa notare al lettore nell'introduzione definendo "una scrittura arrogante" quella che ci racconta l'inizio della "Torre Nera". "Ero convinto di poter creare il nuovo capolavoro fantasy, quanta arroganza, vero?".
    Bellissimo, coinvolgente, l'ho finito in 5 giorni, una storia in cui aleggia il mistero e ti mette il dubbio: in quale mondo mi trovo?

    Is this helpful?

    Lilium said on Oct 1, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Come approccio alla saga l'ho trovato abbastanza deludente.
    La lettura risulta pesante a causa di una narrazione talvolta prolissa e non sempre chiara.
    Ho apprezzato molto i "flashback", decisamente meno la storia dell'inseguimento all'uomo in nero. ...(continue)

    Come approccio alla saga l'ho trovato abbastanza deludente.
    La lettura risulta pesante a causa di una narrazione talvolta prolissa e non sempre chiara.
    Ho apprezzato molto i "flashback", decisamente meno la storia dell'inseguimento all'uomo in nero.
    Come introduzione della saga ci può stare (anche se mi aspettavo di meglio), poichè deve porre le basi della storia, quindi il libro non è da cestinare completamente. Continuerò sicuramente con i volumi successivi.

    Is this helpful?

    Giampa_The IRONMAN said on Sep 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    alone it falls, toghether... I will never know

    Maybe it's just the beginning of a great journey, but is a bad introduction. If it's meant to promote all the followings: thanks, I won't read them!
    I did not like the style, and I did not like the story.

    I can see that there are some new and powerf ...(continue)

    Maybe it's just the beginning of a great journey, but is a bad introduction. If it's meant to promote all the followings: thanks, I won't read them!
    I did not like the style, and I did not like the story.

    I can see that there are some new and powerful ideas (merge somehow fantasy, western, sci-fi in a post-apocalyptic world), but using someone else words: you had my curiosity, still you don't have my attention.

    The main character does not do anything else than walking a straight line, he has not purpose and does not tell you the reason. It fells to me like watching someone else playing Super Mario: the gunslinger run straight toward its destiny, everyone has its own thing to do (walking back and forth, or fall down a cliff etc.) and at the end the princess is in another castle.

    There are a few nice chapters, but too many flashback and foreshadows follow one after the other without a strong enough general frame. The only tension during the book, the main reason to keep on read turns out to be quite a disappointment at the end.

    Is this helpful?

    Lazzaro said on Sep 17, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il fantasy di Stephen King doveva essere chiaramente particolare...

    Bell'inizio...vediamo come prosegue:)

    Is this helpful?

    Livio Roveda said on Sep 6, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    io non c'ho mai messo 3 mesi per finire un libro di Stephen King! mai!!
    in più è anche piccolo come libro.
    non lo sò.. mi sono avvicinata al racconto, propensa a leggere anche gli altri della saga e soprattutto perchè il protagonista e i suoi luoghi, ...(continue)

    io non c'ho mai messo 3 mesi per finire un libro di Stephen King! mai!!
    in più è anche piccolo come libro.
    non lo sò.. mi sono avvicinata al racconto, propensa a leggere anche gli altri della saga e soprattutto perchè il protagonista e i suoi luoghi, mi erano famigliari, perchè trovati in altri suoi racconti, ma credo che mollerò.
    è scritto anche in un modo strano, (e lo sò che ho letto una traduzione, ma credo che anche l'originale, sia scritto con una grammatica differente dagli altri racconti!), quindi spesso mi riusciva difficile seguire il filo logico.
    lo ammetto, mi aspettavo di più!

    Is this helpful?

    Silvia said on Aug 22, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book