Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

L'universo elegante

Superstringhe, dimensioni nascoste e la ricerca della teoria ultima

By Brian Greene

(927)

| Paperback | 9788806177393

Like L'universo elegante ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Oggi fisici e matematici lavorano a una delle più ambiziose teorie mai proposte: la teoria delle stringhe. Grazie a essa, lo scontro secolare tra le leggi del grande (la relatività generale) e le leggi del piccolo (la meccanica dei quanti) viene supe Continue

Oggi fisici e matematici lavorano a una delle più ambiziose teorie mai proposte: la teoria delle stringhe. Grazie a essa, lo scontro secolare tra le leggi del grande (la relatività generale) e le leggi del piccolo (la meccanica dei quanti) viene superato a vantaggio di una superiore unità, basata sull'affermazione che tutti gli eventi dell'universo nascono da un'unica entità: microscopici cicli di energia nascosti nel cuore della materia. Per questa capacità di unificare tutte le forze della natura, la teoria delle stringhe è stata definita "la teoria di ogni cosa".

110 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Very good book

    Very good book, explained by a master.
    Not really easy, for the complexity of the string theory, but very good explained.

    Is this helpful?

    Giovanni Coa said on Mar 18, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Esposizione divulgativa delle teorie fisiche della relatività generale, meccanica quantistica, teoria delle stringhe, supersimmetria... Molto interessante ma a volte piuttosto ostico da seguire, seppure spogliato completamente della matematica. Inolt ...(continue)

    Esposizione divulgativa delle teorie fisiche della relatività generale, meccanica quantistica, teoria delle stringhe, supersimmetria... Molto interessante ma a volte piuttosto ostico da seguire, seppure spogliato completamente della matematica. Inoltre l'e-book è privo delle illustrazioni, che sono direi indispensabili in alcuni punti. Per cui consiglio il cartaceo a chi lo volesse leggere. Il mondo dell'ultrapiccolo (a livello della lunghezza di Planck) è davvero bizzarro e incomprensibile comunque. Almeno per me.

    Is this helpful?

    Alessandro Soprani said on Mar 6, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    8

    Inquietante, realmente asombroso o una fantasia llevada al extremo,pero eso si, se aprende mucho y da lugar a mucha pero mucha reflexion.....

    Is this helpful?

    Over said on Feb 22, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Semplicemente imperdibile se vi piace la fisica moderna

    Is this helpful?

    Sonia said on Feb 5, 2014 | Add your feedback

  • 5 people find this helpful

    I primi cinque capitoli sono un lodevole tentativo di spiegare relatività e meccanica quantistica senza il minimo ricorso al formalismo matematico. Dal sesto capitolo si passa alle stringhe - sempre e solo attraverso la visualizzazione - e qui ho com ...(continue)

    I primi cinque capitoli sono un lodevole tentativo di spiegare relatività e meccanica quantistica senza il minimo ricorso al formalismo matematico. Dal sesto capitolo si passa alle stringhe - sempre e solo attraverso la visualizzazione - e qui ho cominciato ad avere la sensazione di un certo esoterismo, di un approccio quasi fideistico (con connessa potenziale confusione tra volontà e verità). Mi è stato di conforto scoprire che non ero solo, riconoscendomi totalmente nelle parole di Glashow, Ginsparg e Georgi (e Feynman) trovate al capitolo IX (e loro avevano gli strumenti per valutare la matematica che sta dietro alla teoria, il che mi induce a pensare che non sia solo l’approccio divulgativo di Greene a non convincere). Certo, Greene li taccia di conservatorismo… Magari risulterà che ha ragione Greene, ma in mancanza di riscontri sperimentali (e in generale di reali capacità predittive, ulteriori rispetto a quanto già evidenziato dalle teorie mainstream), non posso non rimanere perplesso di fronte alle pretese di aver trovato il sacro graal (aka TOE).

    Is this helpful?

    makomai said on Apr 21, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La prima parte scorre bene, quando si comincia con i quanti il libro diventa un po' più arduo. Leggendo tutto quelle ipotesi (fanta)scientifiche vengono a volte dei capogiri. Vuoi vedere che la scienza ha più fantasia e inventività delle religioni di ...(continue)

    La prima parte scorre bene, quando si comincia con i quanti il libro diventa un po' più arduo. Leggendo tutto quelle ipotesi (fanta)scientifiche vengono a volte dei capogiri. Vuoi vedere che la scienza ha più fantasia e inventività delle religioni di tutti i tempi? Anche le equazioni a volte diventano aleatorie, comunque è un libro interessante. E' il caso di dire che più si sa e meno si capisce.

    Is this helpful?

    G Lupini said on Apr 11, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Collection with this book