Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

L'uomo è ciò che guarda

Televisione e popolo

By Stefano Zecchi

(40)

| Hardcover | 9788804546450

Like L'uomo è ciò che guarda ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Spesso si guarda la televisione non per soddisfare un reale interesse, per vedere un determinato programma, ma semplicemente perché non abbiamo niente di meglio da fare, per colmare un vuoto che cerchiamo di riempire con 'quello che c'è'. È così che Continue

Spesso si guarda la televisione non per soddisfare un reale interesse, per vedere un determinato programma, ma semplicemente perché non abbiamo niente di meglio da fare, per colmare un vuoto che cerchiamo di riempire con 'quello che c'è'. È così che il piccolo schermo si impadronisce della nostra attenzione e del nostro tempo, e finisce per condizionarci, nel bene e nel male: a volte ci incuriosisce, ci informa, ci diverte, a volte ci annoia, ci irrita, ci disgusta. In questo saggio Stefano Zecchi, un filosofo che non ha mai temuto di misurarsi con le platee dei talk show e con le regole ferree della comunicazione televisiva, analizza la fenomenologia di alcuni programmi emblematici della televisione degli ultimi decenni (come il "Maurizio Costanzo Show", "Porta a porta" e "Il Processo di Biscardi") e denuncia implacabilmente sia la deriva trash dei reality show e di numerose trasmissioni di intrattenimento, sia l'incontenibile dilagare della volgarità. E, con fine ironia, sferza tutti quei colleghi che, sottraendosi per snobismo culturale al dovere di "sviluppare una critica interna al mondo televisivo", rifiutano il ruolo di "intellettuale nazionalpopolare" (così definito da Antonio Gramsci sulla scia della tradizione postrisorgimentale, e al quale il piccolo schermo offre nuove e insospettate opportunità) e rinunciano a un'"etica della responsabilità", che dovrebbe indurre tutti a preoccuparsi delle conseguenze talvolta nefaste del potere esercitato dalla televisione sui telespettatori, soprattutto i più giovani, e sulla loro formazione.

1 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Stefano pro domo sua

    Interessante e ben scritto. Peccato scivoli troppo spesso nella semplice difesa delle proprie azioni in TV....

    Is this helpful?

    PaoloMix said on Jun 29, 2011 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (40)
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Hardcover 114 Pages
  • ISBN-10: 880454645X
  • ISBN-13: 9788804546450
  • Publisher: Mondadori
  • Publish date: 2005-03-01
Improve_data of this book