L'uomo che veniva da Messina

di | Editore: Giunti
Voto medio di 23
| 5 contributi totali di cui 5 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Messina, 1479. Un uomo sta morendo nella sua casa, dopo aver vagato per mesi accompagnato da una bara con dentro una giovane donna. E Antonello da Messina, il grande pittore siciliano, appena tornato da una Venezia flagellata dalla peste. Antonello è ...Continua
Gauss74
Ha scritto il 05/02/18
quando è il quattrocento, e dove sta la Sicilia?
Quando mi è capitato di leggere un accenno a questo libro, ho pensato fin dal primo momento che avrei dovuto leggerlo senza esitazioni. Perchè non solo mi coglie nella fase più critica dell'incantesimo che la Sicilia e la sua letteratura mi hanno tir...Continua
Danielab72
Ha scritto il 22/04/16

Intenso, vivo nel linguaggio e nel contesto storico, con maestria e passione evidenziata la natura quasi innata nel tempo, dell'essere siciliano!!!

ofelia
Ha scritto il 26/02/16

Per ora abbandonato. Prosa per me troppo manierata e inoltre attribuire ad un uomo del quattrocento, linguaggio e pensieri estremamente moderni, non mi ha convinto. Lo riprenderò e magari cambierò idea. Mah...

Silvia Bonacini
Ha scritto il 05/02/16
Il mistero di Antonello

Di Antonello non si sa molto, anzi quasi nulla. Per fortuna abbiamo le sue opere sulle quali è stata scritta questa biografia, romanzata ma avvincente e credibile.

Giulio Gasperini
Ha scritto il 15/01/16
La vita dipinta di un pittore immenso

http://www.chronicalibri.it/2016/01/la-vita-dipinta-di-un-pittore-immenso/


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi