Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

L'uomo e i suoi simboli

By Carl Gustav Jung

(268)

| Paperback | 9788850205523

Like L'uomo e i suoi simboli ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Pur essendo l'ultima opera di Jung, "L'uomo e i suoi simboli" rappresenta forse la più valida introduzione al suo pensiero, poiché si tratta dell'unico testo a carattere dichiaratamente divulgativo pubblicato dal grande psicologo svizzero. Oltre al s Continue

Pur essendo l'ultima opera di Jung, "L'uomo e i suoi simboli" rappresenta forse la più valida introduzione al suo pensiero, poiché si tratta dell'unico testo a carattere dichiaratamente divulgativo pubblicato dal grande psicologo svizzero. Oltre al saggio di Jung, "Introduzione all'inconscio", il volume raccoglie quattro contributi dei suoi più stretti collaboratori: Marie-Louise von Franz, Joseph L. Henderson, Jolande Jacobi e Aniela Jaffé. Ne risulta una trattazione a più voci, chiara ed essenziale, della «psicologia analitica», una limpida esposizione di cosa sia l'«inconscio collettivo» e di come si manifesti.

29 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Ottima, come sempre, la parte redatta da Jung; assolutamente trascurabile, se non peggio, tutto il resto.

    Is this helpful?

    Tārkṣya said on Jan 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Non so se la mente umana funziona davvero così, ma lo spero.

    Is this helpful?

    Marcorennt said on May 30, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    - Di cosa parla?
    Pur essendo l'ultima opera di Jung, "L'uomo e i suoi simboli" rappresenta forse la più valida introduzione al suo pensiero, poiché si tratta dell'unico testo a carattere dichiaratamente divulgativo pubblicato dal grande psicologo svi ...(continue)

    - Di cosa parla?
    Pur essendo l'ultima opera di Jung, "L'uomo e i suoi simboli" rappresenta forse la più valida introduzione al suo pensiero, poiché si tratta dell'unico testo a carattere dichiaratamente divulgativo pubblicato dal grande psicologo svizzero. Oltre al saggio di Jung, "Introduzione all'inconscio", il volume raccoglie quattro contributi dei suoi più stretti collaboratori: Marie-Louise von Franz, Joseph L. Henderson, Jolande Jacobi e Aniela Jaffé. Ne risulta una trattazione a più voci, chiara ed essenziale, della «psicologia analitica», una limpida esposizione di cosa sia l'«inconscio collettivo» e di come si manifesti.

    - In quali situazioni/per cosa può essere utile?
    Consapevolezza, individuazione, self knowledge, approfondimento della teoria junghiana

    - Un piccolo estratto/alcuni punti tratti dal testo:
    ‘È importante e salutare parlare di cose incomprensibili’

    ‘Ognuno di noi è in grado di rendersi conto che nella nostra vita esiste un conflitto fra avventura e disciplina, male e virtù, libertà e sicurezza. Ma queste non sono altro che frasi da noi impiegate per descrivere l'ambivalenza che ci tormenta e alla quale non ci sembra di poter mai arrivare a dare una risposta conclusiva.
    Eppure una risposta c'è.
    Esiste un punto d'incontro tra coercizione e liberazione, e noi lo possiamo trovare nei riti. Essi permettono agli individui, o a interi gruppi di persone, di unire le loro forze contrastanti e di raggiungere un equilibrio esistenziale’

    Is this helpful?

    Esperio said on Nov 27, 2012 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Questo libro è stato pubblicato dopo la morte di Jung. La sua eredità spirituale. Scritto con alcuni dei suoi più stretti collaboratori, ha un linguaggio facilmente comprensibile, utilizzato con il preciso intendo di spiegare, chiarire, farsi compren ...(continue)

    Questo libro è stato pubblicato dopo la morte di Jung. La sua eredità spirituale. Scritto con alcuni dei suoi più stretti collaboratori, ha un linguaggio facilmente comprensibile, utilizzato con il preciso intendo di spiegare, chiarire, farsi comprendere. Ricco di spunti e di stimoli.

    Is this helpful?

    psicopompo said on Jul 9, 2012 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Nella vita di ogni uomo si affollano, nella mente, domande di una tale profondità che cercarne anche solo una parvenza di risposta sembra quasi impossibile. Quando mi capitò tra le mani questo meraviglioso libro, tutta quella serie di domande erano a ...(continue)

    Nella vita di ogni uomo si affollano, nella mente, domande di una tale profondità che cercarne anche solo una parvenza di risposta sembra quasi impossibile. Quando mi capitò tra le mani questo meraviglioso libro, tutta quella serie di domande erano ancora in sospeso, ancora in cerca di una giusta strada da seguire. Ma fin dalle prime pagine, dai primi paragrafi, mi apparve dinanzi quella strada tando desiderata da anni. Ad un tratto capii che l'approccio junghiano alla psiche dell'uomo è la giusta chiave di lettura dei misteri della sua mente, e quindi della sua vita. E' un libro che consiglio vivamente a tutti coloro che, come me, cercano di trovare risposte ai propri dubbi e ai tanti perché della propria esistenza.

    Is this helpful?

    Johnny said on Jun 17, 2012 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book