Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

L'uomo illustrato

By Ray Bradbury

(290)

| Others | 9788834711101

Like L'uomo illustrato ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

L'uomo illustrato è in continuo movimento, e gli arcani disegni che ne ornanoil corpo narrano storie inimmaginabili: vicende di amore e gioia, disperazionee morte, ambientate agli albori dell'umanità, nel suo radioso passato e nelsuo fu Continue

L'uomo illustrato è in continuo movimento, e gli arcani disegni che ne ornanoil corpo narrano storie inimmaginabili: vicende di amore e gioia, disperazionee morte, ambientate agli albori dell'umanità, nel suo radioso passato e nelsuo futuro decadente e tormentato: diciotto storie in cui magia e verità sifondono in un caleidoscopico, meraviglioso arazzo intessuto dall'immaginazionesenza pari di Ray Bradbury. Riccorendo a un'ingegnosa invenzione narrativa cheapre e chiude il libro, Bradbury racconta del suo incontro con l'uomoillustrato, un vagabondo il cui corpo costellato di tatuaggi è un vero eproprio dipinto vivente. Le figure vi prendono vita come per magia, rivelandola propria storia allo sconcertato ascoltatore.

70 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Racconti veramente ben scritti, appassionanti, delicati.

    Un libro veramente splendido.
    Alta letteratura.

    Is this helpful?

    Lacus Somniorum said on Oct 20, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Questo è il primo libro di Bradbury che leggo e direi che mi è piaciuto molto. Adoro il modo in cui scrive e alcuni dei racconti contenuti in questo libro sono molto belli.
    "L'ultima notte del mondo" è diventato uno dei miei racconti preferiti!

    Is this helpful?

    Cavallini D said on Oct 11, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Nella mente di Bradbury

    L'uomo Illustrato di Bradbury non mi ha pienamente soddisfatto. Geniale è l'introduzione ai racconti: il protagonista, durante un campeggio si imbatte in un uomo completamente tatuato. Opera di una vecchietta venuta dal futuro, l'uomo confessa che è ...(continue)

    L'uomo Illustrato di Bradbury non mi ha pienamente soddisfatto. Geniale è l'introduzione ai racconti: il protagonista, durante un campeggio si imbatte in un uomo completamente tatuato. Opera di una vecchietta venuta dal futuro, l'uomo confessa che è diseredato da ognuno che incontra perchè i tatuaggi prendono forma e raccontano la loro storia. I racconti sono una ventina, molti lasciano un qualcosa di incompiuto. Non c'è che dire che Bradbury sia fenomenale per fantasia e capacità, ma il genio è colui capace di raccontare una storia e poi lasciarti lì, stordito, sull'orlo di un precipizio, consapevole che te ne andrai per il vuoto delle sue immaginifiche creature della mente. Con Bradbury, si ha la possibilità di fare qualche passo indietro, voltare le spalle e chiudere definitivamente il libro. Comunque mi è molto piaciuto il racconto "Caleidoscopio", dove un gruppo di astronauti vengono sbalzati nello spazio profondo dalla loro astronave in distruzione.Rimarranno in contatto via radio. Alcuni impazziranno, altri rifiuteranno l'idea di morire, altri accetteranno il loro lento ma inesorabile spegnersi alla deriva dello spazio.

    Is this helpful?

    Massimo Pagani said on Jan 25, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Para esto hay que valer

    Mezcla de ciencia ficción con terror psicológico. Esto solo lo hace Ray Bradbury.
    Lo califican como autor de ciencia ficción, pero creo que es más bien de terror. Tiene un terror muy sutil pero extramadamente dañino. No hay sangre, no hay asesinos, n ...(continue)

    Mezcla de ciencia ficción con terror psicológico. Esto solo lo hace Ray Bradbury.
    Lo califican como autor de ciencia ficción, pero creo que es más bien de terror. Tiene un terror muy sutil pero extramadamente dañino. No hay sangre, no hay asesinos, no hay monstruos, fantasmas, vampiros... Lo que este señor nos enseña es un terror real.

    Yo siempre dire lo mismo: el relatos más terrorifico que lei es de este señor "el pequeño asesino" (no viene en esta recopilación)

    Nunca llegastes a ser reconocido como debes, y esto se debe a tu gran sutileza. DEP Ray Bradbury

    Is this helpful?

    dloco said on Jan 7, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Margin notes of this book