Ma cosa vuoi che sia una canzone. Mezzo secolo di italiano cantato

Biblioteca della lingua italiana vol. 25

Voto medio di 22
| 5 contributi totali di cui 5 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
cheremone
Ha scritto il 27/12/15
Mi ci è voluta solo mezza pagina per capire che Ma che cosa vuoi che sia una canzone di Giuseppe Antonelli sarebbe diventato uno dei miei libri di riferimento... Continua qua: https://cheremone.wordpress.com/2015/12/27/marco-carta-ostenta-inversioni-...Continua
Crash
Ha scritto il 28/11/11
Un'analisi linguistica degli ultimi 50 anni di canzone italiana, per scoprirne gli elementi di novità o di continuità col passato. Interessante, ma soprattutto per chi è appassionato di linguistica (l'approccio è quello, non si parla di estetica). ...Continua
Lidalgirl
Ha scritto il 01/05/11
Un testo assolutamente piacevole, seppure si tratti di linguistica italiana applicata, che si legge (e nel mio caso si studia anche) canticchiando i brani vivisezionati. Unica pecca, un solo riferimento a Giovanni Lindo Ferretti e alla lingua da lui...Continua
Gloria
Ha scritto il 28/07/10

Ecco la recensione:
http://criticaletteraria.blogspot.com/2010/07/giochi-di-parole-e-note-tra-lingua-e.html

Sostieneoz
Ha scritto il 11/03/10
E' tutta musica leggera ma la dobbiamo imparare
Originale prospettiva quella di Antonelli, l'analisi delle hit di mezzo secolo di canzone italiana attraverso la lente della linguistica. Le occorrenze dal punto di vista sintattitico e lessicale della canzone italiana da Mr. Volare Modugno a Sig.Ros...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi