Ma gli androidi sognano pecore elettriche?

Blade Runner

di | Editore: Fanucci
Voto medio di 5745
| 494 contributi totali di cui 469 recensioni , 24 citazioni , 0 immagini , 0 note , 1 video
MartaDolomia
Ha scritto il 13/12/18
"Dovunque andrai, ti si richiederà di fare qualcosa di sbagliato. È la condizione fondamentale della vita essere costretti a far violenza alla propria personalità. Prima o poi, tutte le creature viventi devono farlo." Ma gli androidi sognano pecore e...Continua
Clarita
Ha scritto il 01/11/18

Strepitoso e più spassoso e godibile del capolavoro filmico che insiste sulla tetraggine che nel testo non è meteorologica, forse solo d’animo. Me lo tengo vicino perché lo rileggerò!

MirCla
Ha scritto il 17/10/18
Best seller
Libro fantascentifico e distopico con forti tratti cyberpunk. È molto marcato il dualismo tra umanità e non umanità, tra sentimento e ragione, rappresenta tra il rapporto tra umani e androidi protagonisti. Lo scrittore è un big e il libro è un best s...Continua
Simone Malizia
Ha scritto il 06/03/18
Ho letto cose che voi umani ...
Non sono un appassionato del genere, ma ho letto diversi libri di diversi autori di fantascienza e anche questo libro non fa eccezione. Hanno tutti il solito filo logico, ovvero, uno scenario post atomico, il degrado esistenziale e sentimentale della...Continua
Filo9
Ha scritto il 07/02/18
Futuristico

Se dovessi scegliere un colore per questo libro direi grigio. Una sostanza, polvere. Un sentimento, malinconia. Un piccolo capolavoro che ne ha ispirato un altro come Blade Runner. Da leggere, per gli appassionati del genere.


Hank
Ha scritto il Apr 27, 2018, 21:32
Io ho visto la morte sorgere dalla terra, dalla superficie della terra in un unico campo azzurro
Athos23
Ha scritto il Dec 23, 2017, 11:59
Cosa si prova ad avere un bambino? Cosa si prova a nascere? Noi non nasciamo, noi non cresciamo. Invece di morire per una malattia, o di vecchiaia, noi ci esauriamo, come le formiche. Ecco, come le formiche. Ecco cosa siamo.
Shanys
Ha scritto il Nov 09, 2017, 16:43
Bisogna stare con gli altri, pensò, per vivere. Voglio dire, prima che arrivassero loro, riuscivo a sopportarlo, di starmene tutto solo in questo palazzo. Adesso, però, è diverso. Non si può tornare indietro, pensò. Non si può andare dalla compagnia...Continua
Pag. 204
Bonadext
Ha scritto il Aug 16, 2017, 09:19
«Dovunque andrai, ti si richiederà di fare qualcosa di sbagliato. È la condizione fondamentale della vita essere costretti a far violenza alla propria personalità. Prima o poi, tutte le creature viventi devono farlo. È l’ombra estrema, il difetto del...Continua
GJ.
Ha scritto il Apr 18, 2017, 17:35
Perché mi ritrovo quassù tutto solo, perseguitato da un nemico che non riesco nemmeno a vedere?

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

Scamatt
Ha scritto il Feb 24, 2016, 07:52
Tears in rain - Blade Runner
Autore: Vangelis

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi