Ma quale amore

Voto medio di 217
| 70 contributi totali di cui 61 recensioni , 9 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"Cara scrittrice, dunque, a che punto siamo con questo libro di viaggio a Buenos Aires? T'abbiamo dato tutto quello che volevi, un sacco di soldi, ti abbiamo anche permesso di farti accompagnare da un tipo. Sembrava che non ci fossero problemi. Tu ... Continua
Ha scritto il 08/07/14
È la storia breve di un dolore, di un innamoramento sofferto e di una relazione che muore. Questo libro, pur affrontando un argomento simile, non ha nulla a che vedere con quello scritto dalla Serra, e che ho recensito subito prima. La stoffa della ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 30/04/14
Malinconico
Mi piace mi pace. Mi piace come scrive. Mi sento 'dentro' il libro, lo respiro e lo vivo come se fosse mio. E poi Buenos Aires, città sensuale e passionale. Impossibile resistere
  • 2 mi piace
Ha scritto il 17/03/14
La fine è un viaggio
Buenos Aires e Borges, il segno dei Pesci, gli amori ai quali ci si aggrappa quando li vedi allontanarsi lentamente, credere nell'amore sfilacciamento dopo sfilacciamento.La Parrella, con questo viaggio pagato dall'editore, fa il diario dei miei ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 22/03/12
la donna abbia la tavola apparecchiata, la veste pronta, la parola mancante, una frase della nonna.letto in poche ore mi ha fatto viaggiare con lei, attraverso una Buenos Aires, una Palermo vecchia, una Napoli appena conosciuta.ti fa attraversare ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 04/03/12
insofferenza e fastidio
Per tutta la durata del libro mi sono chiesto quali fossero gli scopi dell'autrice durante la scrittura di questo....libro.Trovo capitoli in cui tenta di fare esercizi di stile ma che poi, vengono male e si perdono per strada; la descrizione di ...Continua
  • 2 mi piace

Ha scritto il Jul 31, 2010, 15:24
Il punto è che io non sto mai bene per troppo tempo nella stessa posizione, intendo posizione esistenziale, posizione nel mondo: cambio spesso le cose, cerco di sconvolgerle, reindirizzarle, lo faccio già naturalmente.I viaggi servono anche a ...Continua
Pag. 119
Ha scritto il Jul 31, 2010, 15:20
Mentre lui le prendeva le guance, entrambeentrambedavanti a medavanti a metra le sue manile suele sueè calata un'enorme accetta tra di noi e ha spaccato la terra. E da una parte sono rimasti loro due ...Continua
Pag. 83
Ha scritto il Jul 31, 2010, 15:18
Il punto è che quando ti fanno sentire di troppo, ergo ti senti di troppo, ergo sei di troppo: allora il resto del mondo ha più diritti di te di starci.
Pag. 79
Ha scritto il Jul 31, 2010, 15:16
E' evidente, oggi, che l'universo comprende molte cose, tra cui noi due.
Pag. 64
Ha scritto il Jul 31, 2010, 15:14
Il viaggio non ha nulla a che fare con la geografia.
Pag. 43

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi