Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Macabro quiz

Di

Editore: Mondadori (Oscar, Gialli, 1702)

3.8
(1047)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 208 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Chi tradizionale , Chi semplificata , Spagnolo , Tedesco , Olandese , Ceco , Francese

Isbn-10: 8804236558 | Isbn-13: 9788804236559 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: L. Ballanti

Disponibile anche come: Altri , Tascabile economico , Copertina rigida

Genere: Crime , Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Ti piace Macabro quiz?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 3

    Si, è vero, qui Poirot spunta soltanto alla fine (vero e proprio deus ex machina) quando arriva il momento di mettere finalmente insieme i pezzi del puzzle.Il romanzo non è certo uno dei migliori, di Agatha, ma io mi sono goduta parecchio la decrizione del collegio femminile per (danarosissim ...continua

    Si, è vero, qui Poirot spunta soltanto alla fine (vero e proprio deus ex machina) quando arriva il momento di mettere finalmente insieme i pezzi del puzzle.Il romanzo non è certo uno dei migliori, di Agatha, ma io mi sono goduta parecchio la decrizione del collegio femminile per (danarosissime)ragazze di buona famiglia e delle dinamiche che si sviluppano all'interno di questo microcosmo al 90% femminile.

    ha scritto il 

  • 4

    Sicuramente non uno dei migliori, ma in ogni pagina sono garantiti suspense e mistero fino all'epilogo, quando Poirot mette in moto le sue piccole "cellule grigie" e tutto il puzzle si ricompone.

    ha scritto il 

  • 3

    Storia interessante, più una spy-story che un giallo. il primo omicidio a pag. 80, Poirot compare solo a pag. 138, verso la fine. L'attesa di Poirot viene però delusa dal finale un po troppo tirato via, frettoloso. Forse a questo punto era il caso di non mettercelo neanche e lasciar fare tutto al ...continua

    Storia interessante, più una spy-story che un giallo. il primo omicidio a pag. 80, Poirot compare solo a pag. 138, verso la fine. L'attesa di Poirot viene però delusa dal finale un po troppo tirato via, frettoloso. Forse a questo punto era il caso di non mettercelo neanche e lasciar fare tutto all'ispettore, ma senza un Poirot in copertina forse il libro si vendeva meno.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    3

    Dozzine di personaggi affollano un giallo più scorrevole del consueto, con Poirot che compare solo alla fine o quasi. Come sempre non mancano scelte bizzarre e scarsamente logiche (una su tutte: la madre di un'allieva riconosce una pericolosa assassina all'interno del collegio femminile dove sta ...continua

    Dozzine di personaggi affollano un giallo più scorrevole del consueto, con Poirot che compare solo alla fine o quasi. Come sempre non mancano scelte bizzarre e scarsamente logiche (una su tutte: la madre di un'allieva riconosce una pericolosa assassina all'interno del collegio femminile dove sta per lasciare la figlia - e ovviamente ce la lascia lo stesso) e nessuno è chi sembra o giù di lì. Meglio del solito.

    ha scritto il 

  • 3

    Sarebbero 3 stelle e 1/2: non male l'atmosfera ed alcuni personaggi. Poirot arriva praticamente sul finale e come sempre dirada le nebbie in cui brancola il povero ispettore di turno.

    ha scritto il